TOP GUM DI DONZELLO VINCENZO - Messaggio aziendale
VINCENZO DONZELLO Top Gum di Seveso

il futuro e adesso

GLI USA SONO SULLA STRADA GIUSTA

VISITE SITO.pdf (PDF — 8 KB)
Come evidenziano nel titolo , dai recenti fatti  ed iniziative  prese 
 
dall'AMMINISTRAZIONE OBAMA, si nota come gli USA  sensibilizzati dalle  FILOSOFIE  presenti nel Progetto  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  stiano adoperandosi in concreto (recente  comunicato stampa video http://youtu.be/LKvC34T0eqQ
nel  mettere in atto soluzioni , riguardo i cambiamenti climatici .
 
Difatti da un recente video sopra esposto si nota  come , nonostante le perlessità evidenziate  dalle domande fatte dalla Stampa  all'Amministrazione ,
I Portavove   Mr. CARMEY (Ministero Agricoltura e foreste USA)  spiegano chiaramente quanto sia importante prendere provvedimenti  in tempo utile  , per arginare le catastrofiche conseguenze che,  un  errata valutazione degli errori compiuti in passato , puo' produrre , in un futuro imminente.
 
PURTROPPO NONOSTANTE GLI SFORZI EVIDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE ,SI ASSISTE ALLA COMPRENSIBILE  PERPLESSITA' E DUBBI , CHE TALI ARGOMENTI PRODUCONO. A CAUSA DELL'IGNORANZA E LA COMPRENSIONE  SULL'IMPORTANZA  DI TALI VITALI ARGOMENTI.
 
Quindi si evidenzia quanto sia difficile , portare ad una coscienza di massa  la popolazione  su un problema ,che stando ai fatti quotidiani ,riguarda  sempre piu' palesemente ,la propria stessa Sopravvivenza.
 
In poche parole ,  a titolo di esempio se una persona si trova in un parco ,e vede un pezzo di carta  per terra , si impiega meno tempo a raccoglierlo immediatamente  ,e conferirlo nel cestino dei rifiuti ,o fare domanda all'amministrazione PUbblica ,per poi fare uscire l' Operatore Ecologico,per poi conferirlo in discarica ???
 
Quindi ora stiamo parlando della sopravvivenza dell'Intera Umanita',e gli USA anno capito quanto sia urgente  e vero, prendere in considerazione le filosofie presenti nel progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA, proprio perche' anno visto oltre  quel velo di utopia
che puo' all'impatto suscitare il Progetto stesso ,verificandone  il grande valore tecnico -logistico  e di soluzione pratica agli incombenti  problemi ,in primis pe la propria nazione ed in seguito  per l'intero pianeta Terra.
E quindi si stanno adoperando ,purtroppo con ritardi  , dovuti  al difficile compito di sensibilizzazione al Popolo.
Purtroppo e' scritto che un Profeta non e' mai riconosciuto nel suo paese.
Chi ti considera pazzo -e chi ti considera illuso, fatto sta che di seguito viene  esposto  il numero di visite del sito AD OGGI  ,ove sono presenti le note   del progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
 
 
Dettagli account
18.528 Visite per pagina12.194 Visitatori
Principali siti di provenienza
  • www.google.it
  • www.facebook.com
  • www.stumbleupon.com
Principali località
  • IT 09 Milan
  • US WA Seattle
  • NL - -
Stati Uniti- Canada-Russia_Europa-Oceania_Africa-Cina

LETTERA AI FRATELLI E CITTADINI D'ITALIA

Salute a voi Fratelli e cittadini Italiani , oggi mi rivolgo a voi  nel vedere come la realta' degli eventi quotidiani sta dando ragione sempre piu' palesemente  all'unica soluzione possibile - reale e pratica tramite progetto CITTA ' DI SOPRAVVIVENZA , per uscire da questa crisi ,che sembra senza  uscita.
 
Difatti  da fonti informative ,  veniamo a conoscenza  della chiusura o limitazione dei posti di lavoro nelle maggiori industrie presenti sul territorio Italiano, e conseguente aperture delle stesse in altre paesi stranieri.
 
Le cause  e gli effetti portati da questa situazione ,si possono benissimo  e facilmente capire senza  effettuare studi da dottorato.
Quindi non illudiamoci  e   sperare in un futuro di ripresa , quando vengono portate all'estero le fonti di guadagno  fornite dalle industrie e imprese di rilievo.
 
Quindi non potendo arrestare, questo esodo , quale soluzione  rimane per potere sopravvivere ???
 
Secondo me e secondo i fatti reali   a cui stiamo assistendo giornalmente ,l'unica soluzione  e' rendersi indipendenti , dal debito pubblico estero  e assicurare la sopravvivenza  ai cittadini.
 
QUESTO E' POSSIBILE SOLAMENTE TRAMITE IL PROGETTO  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA .
Purtroppo mi rendo conto perfettamente  che puo sembrare utopistico,ma stando ai fatti  e' l'unica soluzione possibile per porre riparo alla attuale discesa rovinosa ,senza freno.
Difatti tale mastodontico progetto,diverrebbe il prototipo  della  sua stessa filosofia, dandone  grande onore- merito  e prosperita' alla tormentata ITALIA , per il coraggio -la determinazione -il buon senso- con risultati certi  di proiezione  e lancio nel futuro .
E quindi LA PROPOSTA e  l'esempio  all'intera Umanita  , di risoluzione ai maggiori problemi Mondiali Guerre-Violenza-Fame - Miseria-Inquinamento  del pianeta-Ingiustizie).
 
Quindi in pratica, se in Italia viene meno il lavoro , quale altra soluzione si puo attuare logicamente ,se non  L'indipendenza dallo stesso.
Se un operaio  viene licenziato come puo' sopravvivere , se non inventandosi lui stesso il lavoro.
Quindi Essendo L'Italia un Paese privo di risorse (Petrolio -gas-metalli ecc.)  non rimane altro che TURISMO E AGRICOLTURA.
Quindi L'unico progetto che puo esaltare tale risorsa  e solamente  :
1) COSTRUIRE 6 CITTA SUL MODELLO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA per contenere tutta la popolazione.
2) DEMOLIRE TUTTE LE COSTRUZIONI ESISTENTI  E STRADE- PER  RIPULIRE TUTTO IL TERRITORIO NATURALE DALL'ATTUALE DISORDINE EDILIZIO.
3) TRASFORMARE L'ITALIA IN QUELLO CHE GLI SI ADDICE  COME GIARDINO D'EUROPA ,LA RESIDENZA TURISTICA  E DI BENESSERE OTTIMALE ,PER LO SPIRITO ED IL CORPO .PER TUTTA L'UMANITA'.
 
QUESTO!!!!!!!!! E' IL PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
SEMBRA UN SOGNO , MA IN REALTA' E' L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE DI PROGRESSO E LAVORO PER L'ITALIA E I SUOI ABITANTI .
 
QUINDI OGGI VOGLIO FONDARE IL PARTITO POLITICO  SU QUESTO PROGETTO ....   IL PARTITO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
Diamo ci da fare ITALIANI  , non c'e' altra soluzione , ricostruiamo L'ITALIA. (Si accettano adesioni)Per mettere in pratica Tale progetto.
 
 
Autore Donzello Vincenzo   DI Seveso
 
 
 
 
 

LETTERA ALLE UNIVERSITA'

Un caro saluto a voi , tempio della scienza  e di Speranza per L'Umanita'.
Oggi  vorrei rivolgermi a voi , che siete tramite i vostri sforzi nel ricercare soluzioni per il futuro ,i PIONIERI  del Mondo.
Difatti dicendo Pionieri  sottolineo la grande responsabilita' che purtroppo grava sulle vostre spalle, a causa delle scelte e delle direzioni  a cui  Vi volgete ,nel ricercare soluzioni per il futuro dell'Umanita'.
Ora colui che Vi scrive  non e' altro che un semplice operaio, e che avendo avuto  per gioco,  questa grande rivelazione   della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA ,COME SOLUZIONE FILOSOFICA  PER UN FUTURO IMMINENTE, vorrebbe visto la situazione psicologica e morale  attualmente presente , nei vertici della scienza , dare  a mio parere  una boccata di ossigeno  e di proposta reale e concreta  , riguardo i problemi fondamentali di Sopravvivenza , che attualmente stanno pressando  a livello internazionale.
Quindi nel proporVi    un analisi seria  e dettagliata sul progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  e DI  confrontata  alle attuali  diverse soluzioni  presenti  sul mercato,vorrei nello stesso tempo darVi un obbiettivo ,tramite questo progetto per ritrovare in voi stessi ,la ragione per un ideale  Politico -Sociale fondamentale per la gratificazione ai Vostri sforzi.
Quindi come in esempio  il famoso periodo del  1968  anno dell'inizio della contestazione giovanile , e fallito a causa della droga e dell'inesistenza di un progetto pratico ,LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  diverrebbe anello mancante  di tale periodo.
Cioè il progetto pratico ,reale,tecnicamente funzionale,per potere mettere in funzione  gli ideali iniziani con il 1968.
 
Quindi ragazzi di tutti gli Atenei  Svegliatevi ,questa non e' una favola, non permettiamo che , valori di grandi uomini che anno dato la vita per il bene dell'umanita'siano gettati nella spazzatura.
Perche' insieme a quei valori finiremo tutti nella spazzatura.
Quindi non esistono altre soluzioni, dobbiamo arrestare questa filosofia passata sul MORTE TUA VITA MEA  e l'unica arma e' il progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA, arma secondo la filosofia del 1968 -- che attraverso LA NON VIOLENZA si arriva ad avere una giustizia sociale per tutti gli uomini-ambiente-ciclo biologico della terra. Auguri
 
autore Donzello Vincenzo  Top Gum di Seveso

LA GIOVENTU' SENZA SPERANZA

Nel guardare l'espressione   dei visi  di ragazzi  giovani ,  ci si accorge quanto dolore  -insoddisfazione  e mancanza di prospettive  per il futuro  .viene evidenziato  proprio  in questi ultimi anni.
Se si prova  a domandare  a qualcuno di loro il perche' di tanta insoddisfazione , spesso ci viene risposto  che non sono fatti nostri, rifiutando   a volte la possibilita' di  un benefico  scambio di idee , a beneficio del morale personale.
A differenza di qualche decennio scorso , da fonti  informative vediamo che , tale situazione psicologica  si presentava  diversa ,essendo caratterizzata dal fattore  progresso ,per via  della disponibilita' incognita del futuro ,che comunque prometteva una certa  Prosperita', per via dello sfruttamento di  risorse  ancora disponibili.
Quindi in breve  qualche decennio  in passato - il giovane  era entuasta di arrivare  ad una meta (studi universitari-politica-famiglia-piaceri -potere -beni materiali, ecc.),ora a differenza , vediamo che tali interessi  stanno  per essere sostituiti da una rovinosa Apatia(lasciarsi andare e non reagire) atta a portare il giovane  al "NON DESIDERARE ALTRO CHE I SOLDI"(senza ideali  -ideali comunitari-amore per l'ambiente e verso i propri simili).
Difatti  al giorno d'oggi  il desiderio predominante  dei giovani  e' l'avere il Denaro ,Non importa come  o in che maniera entrarne in possesso , basta  arrivare ad avere  quantita' di denaro che assicurino una vita facile -di piacere e senza sacrifici.
Questa e la situazione odierna della Gioventu',  come possono  essere felici in uno scenario del genere ?
Quindi solo attraverso il progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA , la gioventu' puo' riacquistare l'entusiasmo di quelle virtu' tipiche .
Grazie  al governo instaurato  nella CITTA' DI SOPRAVVIVENZA , che prevede l'abbolizione totale del potere  al  Denaro  reso inservibile  , per via della sua non necessarieta'  prevista  da  tutti  i servizi GRATUITI  , che il cittadino godrebbe dalla CITTA' DI SOPRAVVIVENZA. ( vedi  il governo nella citta' di sopravvivenza  http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/12/01/SMART-CITIES-IL-GOVERNO-NELLA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA.aspx  )
 
 
autore  Donzello Vincenzo
 
 
 

LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA SALVEZZA DEL MONDO

BUON GIORNO A TUTTI 
Secondo voi in che modo arrivera' la tanto sospirata Salvezza descritta ampiamente in tutti testi sacri  di tutte le religioni ???
 
Chi dice che arrivera' dal cielo con eventi straordinari !!! E che nessuno sa  come ,  ne il momento e  ne l'ora !!!
 
Chi dice che non ci sara' nessuna salvezza  che viene dal cielo , ma e' l'uomo  che e' in balia degli eventi  incontrollati della natura, subisce gli effetti  nella propria  esistenza.
Dovuti in parte  al  suo modo di rapportarsi  con l'ambiente naturale ed in parte al futuro incognito degli stessi  meccanismi  evolutivi  del pianeta Terra  e dell'Universo.
 
Ecco quindi spiegato l'incognita > COME MAI < NESSUNO SA NE  IL MOMENTO NE  L'ORA
di quando, tali eventi straordinari avverranno.
 
Proprio se osserviamo  le tipologie delle due verita' filosofiche, ci accorgiamo che le stesse anno un qualcosa in comune , e cioe' che tutte e' due dicono la stessa verita'
"L'INCOGNITA DEGLI EVENTI", il non sapere cosa accadra' in futuro.
 
Ora sappiamo di certo  dalla Storia  che l'uomo in un  certo qual modo  e' intervenuto  nei processi biologici del Pianeta Terra (Progresso-aumento della popolazione -sfruttamento dell' ambiente naturale),modificandone il corso  al quale era stato  predestinato in origine .
 
Quindi conveniamo che , parte dell'Incognita  Futuro puo' essere  svelata  e resa visibile a tutti , e cioe' che ,l'uomo sa  di certo !!!!
Che ,continuando  a servirsi  di una certa filosofia  finira' per distruggere se stesso e il pianeta terra in cui vive.
Quindi  e perfettamente consapevole che il suo futuro dipende dalle scelte  che sta' attuando nel presente.
 
Quindi  in metafora > CHI PUO' SALVARE UNA FAMIGLIA  IN  UN MOMENTO DI BISOGNO?
 
CHI  SI ADOPERA PER L'INTERESSE DI TUTTI ?
O CHI PENSA DI SALVARE  SOLO  SE STESSO ?
La Storia ci insegna che , chi ha fatto l'interesse di tutti  e quello  che ha risolto  il problema  nei momenti difficili.
Quindi cambiando tipo di filosofia -possiamo di conseguenza  cambiare il corso degli eventi.
Determinando con certezza , attraverso il riconoscimento del diritto di ognuno all'esistenza,il monento--il-giorno e l'ora  <<<della salvezza del genere umano e del pianeta terra. E come ??
ATTRAVERSO UN SI'  !!!!!  SI PROPRIO COSI'!!!
Nel momento stesso che ognuno di noi  capira' che  il bene di ognuno e' in funzione di tutti  e ripondera' si all'appello della comunita'.
LA SALVEZZA  E' ARRIVATA!!!!!!!!
Quindi  ecco spiegato a mio parere come puo' arrivare  questa Salvezza tanto attesa ,non tanto  dall'esterno dell'uomo con chi sa quale  evento  ,ma dall'interno.
 
Quindi sta  all'uomo  decidere i tempi-il giorno-e l'ora  per realizzare questo evento di salvezza ,prima che il perdurare  di questa indecisione  porti  alle conseguenze  inevitabili e disastrose  che stiamo assistendo giorno dopo giorno.
 
Ora tornando al progetto della  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA , ESSO NON E' ALTRO CHE LA STRUTTURA IDEALE-PERFETTA-ARMONIOSA-REALE-ECONOMICA-SEMPLICE nella quale collocare e mettere in FUNZIONE  la  NUOVA filosofia della  SALVEZZA.
Ecco il perche' io DONZELLO VINCENZO  o dato la facolta' STAR-UP  a tutti di  elaborare  i disegni tecnici con tutti i corredi necessari  per LA  realizzazione del progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
(Cosa provate dentro di voi nel sapere  che la salvezza siete proprio voi ???E quanto siete importanti ???) Autore  Donzello Vincenzo  top gum di seveso
 
 
 
 
 
 

IL RITORNO ALLE ORIGINI

 
Quanti di voi ,hanno letto o tantomeno ascoltato i testi contenuti ,nel primo libro della 
GENESI (Sacra Bibbia)
Dove si descriveva la condizione di perfezione  attribuita  all'uomo ,grazie all'equilibrio tra  Spirito e materia.
Esatto !!!  Equilibrio tra tra SPIRITO e materia.
 
Grazie proprio a questo equilibrio (armonia proporzione tra le parti di un tutto)
che l'uomo poteva vivere  la propria esistenza in maniera perfetta.
Quindi come possiamo ritornare a tali condizioni di vita ?
E perche' la morte non esisteva ?
Difatti la morte di per se stessa ,e' un distacco , separazione  dello SPIRITO dalla materia.
Quindi  modificando  lo stato di equilibrio ,in essere  alle origini  ,   ne consegue  che: a suo modo ne  veniva compromessa  l'armonia ,che regolava  le funzioni proporzionali dell'universo.
Quello che e' avvenuto  nella Preistoria  della nostra spece umana !
Difatti l'uomo ad un certo punto  della propria esistenza , per cause X ha deviato dalle leggi  armoniche che stabilivano l'equilibrio,creandosi cosi' la rottura in questo caso dei rapporti, con  CHI  haveva creato questo equilibrio e nello stesso tempo, l'interruzione dei vantaggi che  tale condizione  ne comportava (l'immortalita').
Quindi  a titolo d'esempio  ,  definiamo  L'Equilibrio come il complesso  meccanismo di cui e'composto un orologio, ed in questo caso lo paragoniamo al mondo con tutti i suoi abitanti.
Quindi cosa e'successo a questo orologio(il Mondo-Pianeta Terra)?
E' successo che a causa di un ingranaggio( L'Uomo) l'orologio (il Mondo) si e' guastato, a smesso di funzionare in maniera corretta,  e a compromesso il funzionamento di tutte le altre parti  (La Natura-gli Animali-Il Clima- ecc) che compongono lo stesso orologio
(Il Mondo).
Quindi piu' semplicemente ,cosa fare ? Prima che questo orologio (Il MOndo ) si fermi del tutto (per cause x -Catastrofi x  effetto serra-nucleare-Crimini -Ingiustizia).
 Mi sembra ovvio  ed elementare che , bisogna sostituire questo ingranaggio difettoso con uno nuovo( secondo me  tramite  il progetto del LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA).
 Cosi' facendo , si potra' ristabilire il normale funzionamento dell'orologio (la terra con tutti i suoi abitanti).
Beneficiando, di tutte le funzioni vitali che l'Equilibrio Universale  possiede , in virtu' di quella propria -natura perfetta. Autore  Donzello Vincenzo  Top Gum di Seveso   (MB)
 
 
 

I GIUSTI POSSEDERANNO LA TERRA

Di seguito viene esposta una famosa frase di  ELEANOR ROOSEVELT:
" IL FUTURO APPARTIENE A COLORO CHE CREDONO NELLA BELLEZZA DEI PROPRI  SOGNI"
 
http://aforismi.meglio.it/commenti.htm?id=7854
Commento ALLA FRASE inserito sul sito AFORISMI.meglio .it http://aforismi.meglio.it/commenti.htm?id=7854
 
Commento inserito: ieri alle ore 22:15
Da: Donzello Vincenzo (http://vincenzodonzello.vpsite.it/)
Non esiste progetto che non si possa realizzare ,ne sogno che non si possa interpretare.
L'impotante e' capire e trovare un progetto che puo'realizzare il sogno di tutti LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA (Donzello Vincenzo Top Gum
 

LE DISCRIMINAZIONI NON SONO ALTRO- CHE-PAURE !!

 
EMAIL DI RISPOSTA INVIATA ALLA CASA BIANCA IL08/11/13 ORA 09.38.06
2° invio “ “ in lingua originale il09/11/13 ora08.59.33
 
Gentilissima Valerie Jarrett
Senior Advisor
The White House
@VJ44
Ti ringrazio di avermi scritto,purtroppo ultimamente sono preso ,secondo come dite voi a sbarcare il lunario.
Comunque voglio offrirti secondo le mie possibilita' il mio parere ,riguardo la recente legge ENDA.
Bene , cosa sono ,e perche' esistono le DISCRIMINAZIONI ?
Secondo me le Discriminazioni non sono altro che paure .
Esatto paure di perdere qualcosa(Potere-lavoro-sicurezza per il futuro-proprieta').
Quindi se noi togliamo queste paure il gioco e fatto.!!!!!!
Dai un occhiata a questo...
 
http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/12/01/SMART-CITIES-IL-GOVERNO-NELLA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA.aspx
 
Nell'occasione e nella speranza di un futuro migliore porgo i miei cordiali saluti Donzello Vincenzo
 
N.B.Si trasmette versione in lingua originale , come precedente inviata tradotta con Google...
 
 
(tradotto con Google)
 
Dear Valerie Jarrett
Senior Advisor
The White House
@ VJ44
I thank you for writing me, unfortunately lately I've taken, according as you say to make ends meet.
Anyway I want to offer my second chance 'in my opinion, about the recent law ENDA.
Well, what are they, and why 'exist DISCRIMINATION?
I think the discrimination are nothing more than fear.
Exactly fears of losing something (Power-job-security for the future-property ').
So if we take these fears you're done.!!
Take a look at this ...
http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/12/01/SMART-CITIES-IL-GOVERNO-NELLA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA.aspx
Si espone  a seuito  gentile invito   della CASA BIANCA -USA  CORRISPONDENZA IN MERITO ALLA QUESTIONE LEGGE  ENDA.
 
 

LA MATEMATICA E L'ESSERE SUPREMO

M:ES=1+1=2
 
la Matematica : all'Essere Supremo = (come) 1+1=2
 
Certamente \ assistiamo oggi  ad un proliferarsi  di attivita' commerciali  dediti  ai giochi telematici (Lotto-Superenalotto-Scommesse-Lotterie -Casino' ec.ecc.) che forniscono servizi ,allo scopo di dare una speranza a livello monetario ,alle persone coinvolte per risolvere i  loro problemi di sopravvivenza , cambiando vita per mezzo di una vincita.
Ora , prendiamo in esempio una persona  qualunque , e osserviamola   durante l'evolversi della sua giornata, vediamo  come  il fattore  Fatalita' -Fortuna-ecc. prende,il sopravvento sul potere decisionale della stessa.
Difatti quanti di noi non hanno mai giocato alle lotterie o acquistato  un Gratta e Vinci, nella speranza di vincere  una somma di denaro,atta a cambiare la propria vita?
Se non di fatto per lo meno ,  qualche volta (rarissimi)ci hanno pensato !
Quindi  e'  accertato che  nell'uomo il   fattore Fatalita- Fortuna  occupa  una grande porzione  della propria vita.
Affidando cosi' al caso  in acune circostanze il proprio destino.
Allo stesso modo,  riportando la stessa persona  che credeva di cambiare vita per mezzo
di una vincita alle lotterie, e la mettiamo nella condizione di risolvere i propri bisogni attraverso  una preghiera  all'essere Supremo,
vediamo che tra le due tipologie di fatalita' quella che ottine risultati certi e' la seconda, cioe' la Preghiera, con la differenza che, il gioco ti porta ad una visione della realta' distorta e confusa, mentre la Preghiera , se non altro, in mancanza  a volte di una risposta immediata alla propria  richiesta , se predisposti  ti dona una  vera visuale della propria realta, e quindi l'opportunita' di trovare la soluzione a propri bisogni.
QUINDI SE VUOI  DIVENTARE UN MILIARDARIO !!!!! PREGA.
 

LETTERA A VLADIMIR PUTIN per la questione Siriana

 
MAIL INVIATA AL PRESIDENTE PUTIN 03/09/13 ORA 18,15
 
 
Carissimo presidente VLADIMIR PUTIN LE SCRIVO QUESTE POCHE RIGHE A SEGUITO L'ATTUALE CRISI CREATASI A CAUSA DELLA SIRIA.
INANZITUTTO VORREI INFORMARLA CHE IO SONO STATO SEMPRE FEDELE ALLA FILOSOFIA POPOLARE E QUINDI AL BENE COMUNITARIO.
 
ORA VISTO LA SITUAZIONE DIFFICILE CHE SI STA VERIFICANDO A LIVELLO INTERNAZIONALE SULLA QUESTIONE SIRIANA, VORREI INFORMARLA SU UN MIO PROGETTO DENOMINATO LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA , CHE A MIO PARERE POTREBBE RISOLVERE TUTTI I PROBLEMI SULL'UMANA ESISTENZA.
 
SI PROPRIO COSI' ! DIFATTI QUANDO FU INVENTATA IO ERO UN OPERAIO E PER DARE UN PO DI SPERANZA AI MIEI COMPAGNI IL CASO GRAZIE AD UNA SCOMMESSA VOLLE CHE INVENTASSI NEL 1990 QUESTA FILOSOFIA PER NON FARE PIU' LE STRADE.
ORA QUESTA FILOSOFIA ATTUALMENTE PRENDE IL NOME DI SMART-CITY E COSI' SENZA SAPERLO IO NE SONO DIVENTATO L'INVENTORE.
ORA VORREI INVITARLA A VISITARE IL MIO SITO DOVE CI SONO TUTTI I DOCUMENTI RELATIVI A QUESTO PROGETTO .
NEL MIO SITO VEDRA DELLE MAIL DELLA CASA BIANCA A RIGUARDO IL MIO CONTRIBUTO PORTATO A DIVERSE QUESTIONI, QUINDI L'INTERESSAMENTO AL CAMBIAMENTO CLIMATICO DEL PRESIDENTE OBAMA.
 
QUINDI QUESTO ANNO E L'ANNO DECISIVO PER LA SALVEZZA DEL MONDO CON I SUOI ABITANTI, PERCHE' PRIMA QUESTO NON SI POTEVA FARE PER VIA DELLA MANCANZA DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA. Ora si.
 
ORA IL PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA E' STATO SVELATO NON PERDETE L'OCCASIONE PER PASSARE ALLA STORIA COME I SALVATORI DEL MONDO.
 
SI PROPRIO COSI' LA SALVEZZA DEL MONDO E' STATA DATA DA UN SEMPLICE OPERAIO CHE LAVORAVA NELLE STRADE COME MANOVALE.
ORA LA SALUTO E SALUTO LA RUSSIA TERRA DEI POPOLI.
AUGURI SIG. PRESIDENTE Donzello Vincenzo
 
 
 
 
 
 
 
 









Уважаемый президент Владимир Путин пишу эти несколько строк после текущей КРИЗИС создано в результате Сирии.
Прежде всего, я хотел бы сообщить Вам, что я был всегда верен НАРОДУ ФИЛОСОФИЯ и, следовательно, благосостояние общин.

Настоящее время рассматривается в сложной ситуации вы проверяете ВОПРОС Сирийская международная, я хотел бы сообщить вам, вып над проектом под названием CITY "выживания в мое мнение, что смог разрешить все проблемы человеческого существования.

Да, правильно! Фактически, когда я был рабочим был изобретен и дать мало надежды моим товарищам В СЛУЧАЕ, что благодаря BET Volle INVENTASSI В 1990 эту философию делать больше »улицах.
НАСТОЯЩИЙ Philosophy Now взять имя SMART-ГОРОД И ТАК ", не зная, не становитесь ли ME изобретателя.
Теперь я хотел бы пригласить Вас посетить мой сайт, где мы все документы, касающиеся данного проекта.
VEDRA MAIL на мой сайт Белого дома В ОТНОШЕНИИ МОЙ ВКЛАД открыл для целого ряда вопросов, а затем изменять процентные КЛИМАТА президента Обамы.

Поэтому в этом году и решительный год для спасения мира и ее народа, ибо "До этого не мог сделать из-за отсутствия НАУКИ И ТЕХНИКИ. Теперь вы.

В настоящее время проект города "выживания и" было выявлено НЕ ПРОПУСТИТЕ возможность провести истории мира КАК Я Salvatori.

Да, это "спасение мира и" был задается одним работником, который работал в улицах, как MANOVALE.
СООБЩЕНИЕ ПОЗДРАВЛЕНИЯ И добро пожаловать в РОССИИ ЗЕМЛЯ народов.
ДЕНЬ РОЖДЕНИЯ MR. ПРЕЗИДЕНТ Donzello Винченцо

http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/10/17/LA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA-.aspx
 
 
Scrivi qui il tuo post.

LETTERA ALLA CASA BIANCA PER LA QUESTIONE IN SIRIA

 
 
EMAIL INVIATA ALLA CASA BIANCA 01/09/13 ORA10.06.23
 
 
 
CARISSIMO PRESIDENTE OBAMA O RICEVUTO LA MAIL A RIGUARDO LA SUA DECISIONE DI INTERVENIRE MILITARMENTE IN SIRIA .
CAPISCO CHE QUESTA E' UNA DECISIONE ESTREMAMENTE DIFFICILE .
QUINDI SENTO IL DOVERE A SEGUITO LE PRECEDENTI VITTORIE SULL.ABOLIZIONE DELLE TASSE ALLA CLASSE MEDIA E ALLE TASSE SCOLASTICHE DI METTERLA IN GUARDIA SUI PERICOLI DI UN EVENTUALE INTERVENTO MILITARE IN SIRIA.
ESATTO PROPRIO COSI' LA VOGLIO METTERE IN GUARDIA PERCHE' PER ME QUESTA E' UNA DI QUELLE TIPICHE SITUAZIONI CHIAMATE TRAPPOLE .
ESATTO TRAPPOLE PERICOLOSE CHE RISCHIANO DI DISTOGLIERE LA SUA ATTENZIONE, DA QUELLO CHE ULTIMAMENTE HA INIZIATO A FARE, RIGUARDO IL CAMBIAMENTO DALLE VECCHIE STORICHE FILOSOFIE A QUELLE NUOVE PER UN FUTURO MIGLIORE DELL'UMANITA(CAMBIAMENTO DEL CLIMA-ABBASSAMENTO DELLE TASSE VERSO I PIU' POVERI-CAMBIAMENTO DELLE CITTA').
QUINDI SIGNOR PRESIDENTE LEI HA INIZIATO UNA STRADA CHE IL NEMICO DEL BENE COMUNE NON VUOLE QUINDI LE STA' METTENDO IL BASTONE FRA LE RUOTE
NON CEDA A QUESTE TRAPPOLE CHE ANNO LO SCOPO DI PORTARLA VIA DA QUELLO CHE POTREBBE ANNIENTARE QUESTO NEMICO.
UN INTERVENTO MILITARE SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLE O.N.U.(NAZIONI UNITE) VERREBBE INTESO COME UN ATTO DI PRESUNZIONE DA PARTE SUA E NON COME IN REALTA' IL SUO DOLORE PER LA MORTE DEI POVERI CIVILI INNOCENTI.
QUINDI SONO ANCHE IO MOLTO DISPIACIUTO MA PURTROPPO MI RENDO CONTO CHE UN AZIONE NON GIUSTA POTREBBE PORTARE LA DISTRUZIONE DELLA TERRA-
ED I NEMICI DELLA TERRA NON STANNO ASPETTANDO CHE QUESTO. ORA CHE IL PROGETTO DELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA E' STATO SVELATO.
AUGURI SIG. PRESIDENTE E CHE DIO SIA CON NOI. Donzello Vincenzo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
(traduzione)
 
DEAR PRESIDENT OBAMA OR RECEIVED THE MAIL ABOUT HIS DECISION to intervene militarily in Syria.
I UNDERSTAND THAT THIS 'an extremely difficult decision.
THEN FEEL THE DUTY AFTER THE PREVIOUS SULL.ABOLIZIONE VICTORIES OF FEES FOR CLASS MEDIA AND TUITION to warn HAZARD OF A POSSIBLE MILITARY INTERVENTION IN SYRIA.
CORRECT THAT'S 'THE POLICE BECAUSE I WANT TO PUT IN' FOR ME THIS IS 'ONE OF THOSE TYPICAL SITUATIONS CALL TRAPS.
EXACT TRAPS DANGEROUS WHICH MAY TAKES HIS ATTENTION TO WHAT HAS RECENTLY STARTED TO DO ABOUT THE CHANGE FROM THE HISTORIC OLD TO THOSE NEW PHILOSOPHY FOR A BETTER FUTURE OF MANKIND (CLIMATE CHANGE-LOWERING OF FEES TO THE MOST 'POOR -CHANGE OF THE CITY ').
BE PRESIDENT YOU HAVE STARTED A ROAD THAT THE ENEMY OF THE COMMON GOOD DOES NOT WANT TO BE THE STA 'PUTTING THE STICK BETWEEN THE WHEELS
NOT CEDA TRAPS TO THIS YEAR THAT IS INTENDED TO TAKE HER AWAY FROM WHAT THIS MAY DESTROY ENEMY.
MILITARY INTERVENTION WITHOUT THE AUTHORIZATION OF THE UN (UNITED NATIONS) WOULD BE CONSTRUED AS AN ACT OF THEORY AND NOT AS ITS PART IN REALITY 'HIS PAIN FOR THE DEATH OF THE POOR INNOCENT CIVILIANS.
I AM SO SORRY BUT UNFORTUNATELY TOO MUCH I UNDERSTAND THAT AN ACTION MAY NOT JUST BRING THE DESTRUCTION OF THE EARTH-
AND ENEMIES OF THE EARTH ARE NOT WAITING FOR THIS. NOW THAT THE PROJECT OF THE CITY 'OF SURVIVAL AND' WAS REVEALED.
BIRTHDAY MR. PRESIDENT AND THAT GOD IS WITH U.S.. Vincenzo Donzello
 
 
 
SI RINGRAZIA LA CASA BIANCA ED IL PRESIDENTE USA BARACK  OBAMA PER LA GENTILE RISPOSTA.
Di seguito  la mail di risposta
 

ATTIVITA DEL SITO ALLA DATA 30/08/2013

10.555 Visite per pagina
6.715 Visitatori
 
A scopo informativo si sottopongono   i dettagli  sull'attivita'  del sito , maggiormente interessato  dai contenuti presenti sul progetto della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA E  LA SUA FILOSOFIA.
 
 

RINGRAZIAMENTI DELLA CASA BIANCA USA AL Sig. Donzello Vincenzo Per il contributo portato mediante commenti SULL'ABOLIZIONE DELLE TASSE SCOLASTICHE IN USA.

You made this happen.eml (EML — 15 KB)
Di seguito viene esposta la mail di ringraziamento  della CASA BIANCA, per il contributo portato mediante commenti inviati ,sul problema delle tasse  scolastiche alla classe  media  negli USA . Si ringrazia vivamente   l'amministrazione della Casa Bianca  per il riconoscimento . Grazie Donzello Vincenzo

IL PERCHE' , LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA UNICA SOLUZIONE PER LA SALVEZZA DEL GENERE UMANO E DELLA TERRA.

 
Tutti si domanderanno il perche' ? di un semplice progetto  come , LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA , possa risolvere i problemi  relativi  alla futura esistenza del pianeta terra con tutti i suoi abitanti.
Bene  secondi  i cenni storici  condivisi a livello internazionale, si evidenzia  il continuo evolversi  di tutti i processi biologici  e fisici  presenti nel pianeta terra.
Tra i quali  il  cambiamento  dell'uomo , in funzione alla sua stessa storia e preistoria determinate  secondo cause X , dalla trasformazione dell'ambiente naturale.
Quindi alla  prima comparsa dell'uomo sulla terra ,quale era lo stato dell'ambiente naturale?
Penso che , siamo tutti d'accordo nel dire : molto diverso da quello attuale !
Quindi  proviamo ad eseguire un semplice calcolo matematico.
 
La Storia : Nell'uomo = la Natura : nel Mondo       quindi ?
 Ad Oggi Se la Storia dell'uomo  a cambiato  l'equilibrio esistente  nell'ambiente naturale, tale da minacciare  le sorti del mondo in funzione  dei suoi abitanti,
come si puo' ristabilire  il prezioso equilibrio sintetizzato nell'equazione sopra esposta,
se non cambianto la Storia.
Certamente  e' la Storia in funzione dell'uomo , che a cambiato  e sta cambiando l'Ambiente Naturale in funzione del pianeta terra.
Quindi  generando la nuova equazione:
L'Uomo : nella CITTA' DI SOPRAVVIVENZA= La Natura : nel Mondo
 
Si ristabiliscie  cio' che si e interrotto un tempo, agli albori della comparsa dell'uomo sulla terra.
Proprio perche',la filosofia della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  interrompe tutti i processi  di vita  , che anno  caratterizzato le filosofie
contenute nell'odierna Storia dell'uomo, in cambio di una nuova filosofia descritta negli argomenti precedenti, e che solo oggi anno 2013 a differenza   del passato  , si e' resa possibile la sua realizzazione.
 
 
 

IL DRAMMA DELL'UMANITA'

BUON GIORNO A TUTTI E NELL'OCCASIONE VORREI AUGURARE ATUTTI UN BUON FERRAGOSTO E  UN GRADEVOLE PERIODO DI VACANZE.
 
Purtroppo  nonostante  il periodo , si  assiste  da fonti giornalistiche  a drammi  di disperazione  causati  dal tergiversare , nel prendere in considerazione  il progetto  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA   come soluzione alle grandi problematiche , a cui L'Umanita, si deve confrontare  giorno per giorno   dalla lontana Preistoria (comparsa dell'uomo sulla terra) ad oggi.
Oggi assistiamo ad un esodo  generale e continuo di popolazioni  che  vagano da un continente all'altro  in cerca di un futuro migliore .
Perche' questo ??? Con conseguenze a volte  tragiche?
Perche'  ci illudiamo  di aiutare  delle povere persone   con dei sistemi  che  non  danno alcuna  garanzia per il futuro ?
 
Non sarebbe piu' semplice  come spiegato   nel  post  RIDATE LA DIGNITA' AI GIOVANI
http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2013/01/02/SMART-CITY-RIDATE-LA-DIGNITA-E-LA-SPERANZA-AI-GIOVANI.aspx , COSTRUENDO DELLE CITTA' SUL MODELLO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  NEL LORO PAESE  CON UNA MODICA SPESA (una citta per 12.000.000 di persone costa  Euro  EURO 125 .258 .081 .004   http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/10/17/LA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA-.aspx  piuttosto che esporli  ad una assurda avventura   che ricorda  gli esodi del periodo  preistorico.
Allora a quel tempo , questo era comprensibile , ma oggi  con tutta la tecnologia e la scienza  in possesso  rappresenta  una  vera vergogna del genere umano .

GLI USA INIZIANO A PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LA FILOSOFIA DELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

 
 
 GRAZIE PRESIDENTE OBAMA  gli  USA sono i primi  ad essere protagonisti  nel progettare il futuro delle citta'.
Difatti da un recente piano dell'amministrazione  OBAMA  di seguito segnalato, si evidenzia come ,dopo numerosi tentativi da parte del Sig. Donzello Vincenzo  nel  sensibilizzare l'opinione pubblica   a prendere in serio interesse  i problemi  futuri  dell'esistenza umana ,  mediante l'utilizzo  delle tecnologie  descritte nel progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
STANNO FINALMENTE  PER ESSERE  ,CON CAUTELA  CONSIDERATE , COME SOLUZIONE AI GRANDI PROBLEMI  ECOLOGICI- ECONOMICI-E DI SOPRAVVIVENZA DELLA SPECE UMANA.

Hi, all --The carbon pollution that causes climate change isn't a distant threat, the risk to public health isn't a hypothetical, and it's clear we have a moral obligation to act.The 12 hottest years on record have all come in the last 15 years, and 2012 was the hottest one we've ever recorded. When carbon pollutes the air, the risk of asthma attacks increases. When the Earth's atmosphere fundamentally changes, we see more heat waves, droughts, wildfires, and floods.These events also create an economic imperative to act. When farms wash away and crops wilt, food prices go up. Last year, we saw 11 different weather disasters that each cost the United States more than $1 billion.And confronting this challenge isn't just about preventing disaster -- it's also about moving America forward in a way that creates hundreds of thousands of good, new, clean energy jobs. It's about wasting less energy, which saves money for every business and every family in America.So the debate's over. It's time for action. Here's what President Obama is announcing today. Check it out, then help to spread the word.First, he's laying out a plan to cut carbon pollution in America -- by working to cut pollution from power plants, protect the health of our kids, boost clean energy, and revamp our transportation sector for the 21st century. Second, he's preparing the United States for the impacts of these changes -- by building stronger, safer communities and developing resources to make our country more resilient. And finally, he's leading international efforts to combat global climate change.We've put together a graphic that breaks this all down -- from the effects we're already seeing to the specific actions we're going to take to lead this fight.No single step can reverse the effects of climate change, but that's no excuse for inaction. We have a moral obligation to leave our kids a planet that's not broken and polluted.So here's what we're going to do:http://www.whitehouse.gov/share/climate-action-planShare President Obama's plan to make sure people in your community understand why we're taking these steps and what comes next.  Thanks! David David Simas
Deputy Senior Advisor
White HouseThis email was sent to topgum@alice.it.
Unsubscribe | Privacy Policy
Please do not reply to this email. Contact the White HouseThe White House • 1600 Pennsylvania Ave NW • Washington, DC 20500 • 202-456-1111 
 
VISITATE IL SITO QUI SOTTO DESCRITTO
 
Video presidente OBAMA sul pericolo  dell'inquinamento ambientale . cliccare nella tendina sottotitoli e selezionare traduzione in Italiano
 
 
 

ALLARME PLANETARIO INQUINAMENTO AMBIENTALE

OGGI  A SEGUITO COMUNICATO  TG5 SI EVIDENZIA LA SITUAZIONE DELL'INQUINAMENTO AMBIENTALE .
Anidride carbonica allarme planetario
Bruciando carbone e petrolio la concentrazione e' tornata a quella di oltre 3 milioni di anni fa  VIDEO : http://www.video.mediaset.it/video/tg5/servizio/388473/anidride-carbonica-allarme-planetario.html
 
URGE  PRENDERE  IMMEDIATAMENTE ,  MISURE CHE FRENANO  QUESTA SCALATA VERSO EFFETTI  PIU GRAVI SULL'AMBIENTE NATURALE .
NONOSTANTE  LA GRAVITA' DELLA SITUAZIONE A LIVELLO PLANETARIO , SIAMO ANCORA A TERGIVERSARE E PERDERE TEMPO IN SOLUZIONI CHE IN RELTA' NON POSSONO RISOLVERE IL PROBLEMA DELL'INQUINAMENTO A LIVELLO PLANETARIO.
 
DIFATTI  COME SI PUO'  FRENARE  L'INQUINAMENTO SE NON SI TOGLIE LA CAUSA CHE LO PROVOCA.
QUINDI SE LA CAUSA CHE PROVOCA L'INQUINAMENTO SONO LE EMISSIONE DI CO2 NELL'ATMOSFERA A POCO VALE  TENERE IN ATTIVO  ANCORA  TUTTI I SISTEMI  CHE PER PRODURRE , ANNO BISOGNO DI EMISSIONI NELL'ATMOSFERA.
 
QUINDI  VISTO CHE ALLO STATO ATTUALE  NON SI PUO 'FARE A MENO DI EMISSIONI PER MANDARE AVANTI L'ECONOMIA ,L'UNICO SISTEMA CHE PUO' FARE A MENO DI QUESTO TIPO DI ECONOMIA  E'IL SISTEMA PROGETTATO NELLA  "CITTA' DI SOPRAVVIVENZA" LARGAMENTE DESRITTO NEI COMMENTI PRECEDENTI.
PENSANDOCI BENE A POCO VALE ADOTTARE  MARMITTE CATALITICHE E INPIANTI DI FILTRAGGIO  A CONFRONTO DELLA TOTALE ABBOLIZIONE DEI TRASPORTI SU GOMMA  E PRODUZIONI  INDUSTRIALI   STIMOLATE DA  ESIGENZE SEMPRE MAGGIORI DI MERCATO.
QUINDI NON PER ESSERE ARROGANTE , MA CON LA MASSIMA UMILTA, IO NON VEDO ALTRO SISTEMA CHE POSSA FUNZIONARE   COME QUELLO ADOTTATO  NELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA (RADICALE-FATTIBILE-E REALE).
 
 

NORD CHIAMA SUD E SUD CHIAMA NORD ITALIA UNITA

COMPOSIZIONE MUSICALE ALL'INSEGNA DELL'UNITA' D'ITALIA  di mia composizione.
 
Non esiste progetto che non si possa realizzare ,ne  sogno che  non si possa interpretare.
L'impotante  e' capire e trovare un progetto che  puo'realizzare il sogno di tutti LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA (Donzello Vincenzo Top Gum).
Per vederlo, hai bisogno di Flash Player.
ITALIA UNITA MUSICA NORD CHIAMA SUD E SUD CHIAMA NORD 008
UNITA D'ITALIA ARIA LOMBARDA E TARANTELLA CALABRESE AUTORE MUSICHE E TESTI DI DONZELLO VINCENZO

LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA NEL TERRITORIO ITALIANO

Come da  disegno , si nota il dislocamento delle CITTA' DI SOPRAVVIVENZA nel  territorio Italiano.
Privilegiando le zone  a rischio sismico  piu' sicure.

LA CITTA DI SOPRAVVIVENZA NEGLI SPAZZI

Come evidenziato dal disegno , si denota a scopo indicativo  la ripartitura degli spazi  rispetto alla CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
E QUINDI I RAPPORTI TRA LO SPAZIO RISERVATO ALL'AGRICOLTURA E A QUELLO RISERVATO  ALLE FORESTE (Ambiente naturale  lasciato al libero arbitrio della Natura).

ATTIVITA' DEL SITO AL 10 APRILE 2013

Attività
SI DESCRIVE A TITOLO INFORMATIVO  L'ATTIVITA' DEL SITO RIGUARDO  I CONTENUTI TRATTATI NEL BLOG.
 
VISITE PER PAGINA  5.822
 
VISITATORI             3.260
 
 
 
 
 
 

SMART CITY- LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

SI EVIDENZA  NEL DISEGNO  LA PRESENZA DELLA ZONA PORTUALE PER LE ATTIVITA' MARITTIME DI TRASPORTO E PESCA.
COLLEGATA ALLA CITTA' SE  DISTANTE DAL MARE DA UN UNICA VIA FERRATA(FERROVIA)
 
 
 

PETIZIONE SULLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

 
SI ESPONE  A FIANCO COPIA DELLA PETIZIONE PRESENTATA SUL SITO  DELLA CASA BIANCA  WE THE PEOPLE.
SI INVITA  EVENTUALI INTERESSATI A VOTARE  CLICCANDO SIGN-UP  ALL'INDIRIZZO SOTTO ESPOSTO.
A SCOPO DIVULGATIVO E DI PROMOZIONE A QUESTO PROGETTO  RICHIEDIAMO LA VOSTRA GENTILE COLLABORAZIONE.
GRAZIE
 
 
 
 
 
 
 
http://wh.gov/vip3

RISCHIO IDROGEOLOGICO TERRITORIO ITALIANO

UNA RAGIONE IN PIU' PER PRENDERE IN CONSIDERAZIONE IL PROGETTO DELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
Di seguito  si sottopone un report del Sig. PEPPE CARIDI  SULLA SITUAZIONE  IDROGEOLOGICA DEL TERRITORIO ITALIANO :
 
 
Disastri naturali: la mancata prevenzione del rischio idrogeologico costa 3,5 mld all’anno!
 
martedì 9 ottobre 2012, 12:07    PEPPE  CARIDI
 
La mancata prevenzione del rischio idrogeologico al quale e’ sottposto il territorio italiano ci costa 3,5 miliardi all’anno, con un costo complessivo dei danni provocati da terremoti, frane e alluvioni, dal 1944 al 2012, pari a 242,5 miliardi di euro. E’ quanto emerge da un rapporto realizzato dall’Ance in collaborazione con il Cresme. In particolare, dal 1991 al 2011, si legge nel rapporto, risultano finanziati interventi per circa 10 miliardi di euro, meno di 500 milioni all’anno, per l’80% gestiti dal ministero dell’Ambiente. In 10 anni (2002-2012) i bandi di gara per lavori di sistemazione e prevenzione del dissesto idrogeologico rappresentano, rispetto all’intero mercato delle opere pubbliche, solo il 5% per numero di interventi e il 2% per importi di gara. A partire dal 2007 il mercato ha registrato un deciso ridimensionamento, e la situazione potrebbe aggravarsi stando al debole risultato dei primi 6 mesi del 2012 (solo 301 gare). Eppure, il territorio italiano e’ caratterizzato da un forte rischio naturale. Le aree a elevato rischio sismico sono circa il 44% della superficie nazionale (131 mila kmq) e interessano il 36% dei comuni (2.893). Le aree a elevata criticita’ idrogeologica (rischio frana e/o alluvione) rappresentano circa il 10% della superficie italiana (29.500 kmq) e riguardano l’89% dei comuni (6.631). Nelle aree ad elevato rischio sismico vivono 21,8 milioni di persone (36% della popolazione), per un totale di 8,6 milioni di famiglie e si trovano circa 5,5 milioni di edifici tra residenziali e non residenziali. Il rischio sismico maggiore riguarda le regioni della fascia appenninica e del Sud Italia. Al primo posto c’e’ la Campania, in cui 5,3 milioni di persone vivono nei 489 comuni a rischio sismico elevato. Seguono la Sicilia, con 4,7 milioni di persone in 356 comuni a rischio e la Calabria, dove tutti i comuni sono coinvolti, per un totale di circa 2 milioni di persone. E sempre in queste tre regioni il patrimonio edilizio e’ esposto a rischio sismico maggiore: Sicilia (2,5 milioni di abitazioni), Campania (2,1 milioni di abitazioni), Calabria (1,2 milioni). Invece, la superficie italiana ad elevata criticita’ idrogeologica e’ per il 58% soggetta a fenomeni di frana (17.200 kmq) e per il 42% e’ a rischio alluvione (12.300 kmq). Sommando i due elementi di criticita’, l’Emilia Romagna e’ la regione che presenta un maggior livello di esposizione al rischio, con 4.316 kmq, pari al 19,5% della superficie. Seguono la Campania (19,1% di aree critiche), il Molise (18,8%) e la Valle d’Aosta (17,1%).
 
 
 
 
 
SECONDO VOI NON SAREBBE PIU' SENSATO COSTRUIRE CINQUE CITTA' PER CONTENERE TUTTA LA POPOLAZIONE ITALIANA  SUL MODELLO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  ,  ESSENDO LE STESSE  PROGETTATE CON CRITERI ANTISISMICI  GRAZIE  ALLE FONDAMENTA A CUNEO, E ANTIALLUVIONE POSIZIONATE  IN ZONE SICURE  E GARANTITE  DALLA STESSA STRUTTURA UNIBLOCCO????
E RIPULIRE  QUINDI TUTTO IL TERRITORIO RESTANTE   DALLE COSTRUZIONI   CHE CI ANNO ACCOMPAGNATO SINO AD OGGI. 
 
 
 
 

ALLARME PIANETA TERRA

URGENTE : SI EVIDENZIA DAI DATI SOTTO ELENCATI  COME SIA DIVENUTO IMPORTANTE PRENDERE IN CONSIDERAZIONE  L'UNICO PROGETTO  PRATICO E FUNZIONALE  ( A MIO PARERE) CHE PUO' RISOLVERE  IL PROBLEMA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE .
 RICOSTRUIRE LE CITTA' ,  SECONDO IL MODELLO DELLA   CITTA' DI SOPRAVVIVENZA .
 
 
2012 AL 9° POSTO DELLA CLASSIFICA DEGLI ANNI PIU' CALDI DAL 1880
Gli scienziati della NASA, dopo aver analizzato i dati di temperatura della superficie terrestre, hanno posizionato il 2012 al 9° posto della classifica degli anni più caldi a livello globale a partire dal 1880.

Si conferma così la tendenza all’aumento delle temperature globali; i primi 10 posti di questa speciale classifica infatti sono occupati da anni recenti, tutti compresi tra il 1998 e il 2012. Si contendono la prima posizione il 2010 e il 2005.

Il Goddard Institute for Space Studies (GISS), il centro della NASA che si occupa di monitorare le temperature medie globali, ha comunicato che la temperatura media del 2012 è stata di 14.6 °C, cioè di 0.6 °C oltre la media del ventesimo secolo, che viene presa come riferimento. Dal 1880 ad oggi si è registrato un aumento della temperatura media globale di 0.8 °C.

Gli scienziati hanno sottolineato che esistono delle fluttuazioni della temperatura media di anno in anno a causa del variare delle condizioni meteorologiche, ma il costante incremento nell’atmosfera dei livelli dei gas a effetto serra determina una tendenza nel lungo termine verso un aumento delle temperature globali.

In futuro quindi ogni anno non sarà necessariamente più caldo del precedente, ma, con l’attuale ritmo di crescita del livello dei gas serra c’è da aspettarsi che ogni decennio sarà più caldo del precedente.

Tra i gas a effetto serra l’anidride carbonica (CO2) è quello che influenza maggiormente il clima della Terra. La sua concentrazione in atmosfera nel 1880 era di circa 285 parti per milione (ppm); nel 1960 l’Osservatorio di Mauna Loa nelle Hawaii misurò una concentrazione di circa 315 ppm; attualmente siamo poco oltre i 390 ppm.
 
 
 
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
1)Si evidenzia l'assenza della rete autostradale  e costruzioni sparse.
2)Il massimo risparmio energetico essendo compatta.
3)Il minimo sfruttamento  del suolo NATURALE impiegando addirittura  0,13 %  per costruire le citta' sul modello  CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  
Il   restante 99,87 % verra' impiegato per agricoltura e foreste.
Quindi quale altra soluzione  ci puo' essere migliore di questa?

COMUNICATO 2 : MANIFESTAZIONE INTERESSE PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

 GENTILISSIMI VISITATORI  A SCOPO  INFORMATIVO  , SI COMUNICA L'ATTIVITA' DEL SITO  , RIGUARDO I CONTENUTI  SUL PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  CONTENUTI NEL BLOG.
VISTO IL GRANDE INTERESSE SUSCITATO  VI CHIEDIAMO GENTILMENTE IL VOSTRO PARERE   SIA  IN FORMA PRIVATA  VIA EMAIL  topgum@alice.it  ASSICURANDO  LA MASSIMA RISERVATEZZA  O NEI COMMENTI SOTTO OGNI ARTICOLO .
QUINDI VISTA L'IMPORTANZA  E  L'INTERESSE  CHE TALE PROGETTO PUO' SIGNIFICARE PER IL BENE  COMUNE  A LIVELLO MONDIALE , CERTI DELLA VS/COLLABORAZIONE
IN ATTESA  PORGIAMO  I NOSTRI   CORDIALI SALUTI    Donzello Vincenzo
 
 
 
Attività   vincenzodonzello.vpsite.it   ultimi 30 giorni
Visite per pagina   2.852
Visitatori 
      1.429
 
 
 
 
 

SMART CITY --LA CITTA DI SOPRAVVIVENZA VISTA O.S.

NEI DISEGNI  DI SEGUITO  SI  EVIDENZIA   LA STRUTTURA  DELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA VISTA DA UN ORBITA SUPERIORE.
SI NOTA IL CONCETTO  DELLA STRUTTURA FORMATA DA CERCHI CONCENTRICI INDIPENDENTI L'UNO DALL'ALTRO  E , ALLO  STESSO MODO UNITI TRA DI LORO , DALLE FONDAMENTA A  CUNEO ANTISISMICO E DAI COLLEGAMENTI  A RAGGIERA TRA I BLOCCHI  CERCHIATI.

COMUNICATO DEL 3 FEBBRAIO 2013

SOS ITALIA  , si proprio cosi' , stiamo assistendo  in diretta  complici le trasmissioni televisive dei media , a quanto e' stato detto nelle precedenti note, riguardo l'attuazione del piano di emergenza   di costruire  i cinque blocchi citta' sul modello della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA.
 
In un recente convegno della CONFINDUSTRIA  Monza e Brianza si denunciava un dato sulle spese nazionali  complessive  di circa 850 miliardi di euro  per anno.
Come chiaramente espresso nel volantino , oltre a non avere presupposti   e progetti  per il futuro , si da una chiara e netta situazione  tragica  dello stato attuale , sul  fattore crescita e sviluppo  in ITALIA.
Quindi se  la classe dirigente  e' in uno stato di emergenza  dichiarata  emanando   lo SI SALVI CHI PUO'!!!!'.
COSA STIAMO ASPETTANDO ANCORA A METTERE IN ATTO  IL PROGETTO DI SALVEZZA  DELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA???? , L'UNICO POSSIBILE E CERTIFICATA MENTE PROVATO   CHE PUO' FUNZIONARE  IN UNA SITUAZIONE ECONOMICA  COME QUELLA  OGGI IN ITALIA.
I DATI PARLANO CHIARO PER COSTRUIRE CINQUE CITTA'  SUL MODELLO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  e che possono contenere tutta la popolazione italiana    BASTANO  EUEURO 125 .258 .081 .004  X 5 citta'= EURO 626.290.405.020  .
E CIOE' MENO DI QUELLO CHE STIAMO SPENDENDO ATTUALMENTE  IN UN ANNO IN ITALIA  CIRCA 850 MILIARDI DI EURO.
Quindi mettiamoci al sicuro dal rischio poverta'  e poi penseremo alla ripresa  economica ,magari  proponendo lo stesso progetto a livello mondiale  alle nazioni piu' povere.
 
Ricordiamoci che piu' tempo passa e piu' diverra' difficile attuare il piano  per via dell'esaurimento delle risorse !!!!.
Per cui diamoci da fare uomini  e donne  e in special modo mi rivolgo a voi giovani
ricordate , che non esiste attualmente un altro progetto funzionale , pensateci bene!
Se il lavoro diminuisce giorno per giorno  a causa dei paesi esteri emergenti , quale sistema e piu' funzionale di uno che riduce al massimo le spese  attraverso la costruzione  di queste citta'  di sopravvivenza , e ne assicura  la sopravvivenza  con il minimo dispendio di energia , pensate un po alla filosofia delle Cascine Lombarde  costruite  con le migliori tecnologie  di oggi, difatti immaginate la CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  come una grande cascina  circolare  a dieci piani con cento cerchi  con un diametro  di 15 km., e che possono vivere tranquillamente   12.161.225  persone in 3.040.306 appartamenti x 4 persone  da 80mq. cad 1.
 
Bene gradirei qualche vostro parere  grazie  .. un saluto cordiale
 

ATTIVITA' DEL SITO DAL 20/11/2012 AD OGGI

A scopo informativo si pubblica  il resocondo del sito  della TOP GUM DI DONZELLO VINCENZO  ove sono presenti i progetti  della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
 e commenti vari , a dimostrazione    dell'interesse suscitato  in tutto il mondo  dagli argomenti trattati  in tale  progetto.
 
Attività
vincenzodonzello.vpsite.it
Visite per pagina   2.267
Visitatori   1.047
 
 

SMART CITY -RISPOSTA CASA BIANCA E RINGRAZIAMENTI PER IL CONTRIBUTO PORTATO ALLA CLASSE MEDIA SULLE TASSE.

IN MERITO AI COMMENTI  INVIATI ALLA C_B_ AL SIG. DAVID PLOUFFE   RIGUARDO  LA QUESTIONE SULLA TASSAZIONE ALLA CLASSE MEDIA  U.S.A.SI SOTTOPONE  L'EMAIL DI RINGRAZZIAMENTO  PER IL CONTRIBBUTO  DATO ATTRAVERVO ,COMMENTI DI SEGUITO ESPOSTI, CHE ANNO CARATTERIZZATO LA VITTORIA   DELLA CLASSE MEDIA  PER UN EVENTUALE AGGRAVIO DI TASSE.
 
(TRADUZIONE EMAIL)
Ciao -

Ti dirò ciò che mantiene la guida di me tutti i giorni: la conoscenza che persone come te con le spalle.

Quando il presidente Obama ha chiesto di far sentire la vostra voce per mantenere le tasse di andare sulla classe media, persone provenienti da tutto il paese, la gente in ogni stato parlato. Più di 130.000 di voi inviato in storie al sito della Casa Bianca. Ci sono stati momenti in queste ultime settimane in cui il nostro feed Twitter sono stati positivamente sopraffatto da persone che entrano nel dibattito con il # MY2K hashtag.

Così abbiamo messo le vostre storie in prima pagina del sito web della Casa Bianca. Vi abbiamo chiesto di stare dietro al presidente quando ha disposto la sua posizione in questo dibattito alla Casa Bianca. Il presidente è andato e si è incontrato con una famiglia che aveva condiviso la loro storia. Il Vice Presidente si sedette con un altro per il pranzo.

E la gente ha preso nota. Reporter ha scritto storie sul modo in cui sono state unendo le vostre voci a questo dibattito,e divenne impossibile ignorare il tuo punto di vista.

È così che abbiamo ottenuto questo cosa fatta.

Allora, qual è il prossimo? Sappiamo che alcune persone potrebbero essere chiedendo domande su questo accordo e che cosa comprende, così abbiamo chiesto Brian Deese - dal Consiglio Economico Nazionale - per spiegare cosa significa l'accordo per l'economia e come il presidente Obama ha mantenuto la parola sulla sua chiave priorità economiche.

Check it out e condividerlo con la gente nella vostra comunità:



http://www.whitehouse.gov/white-board-taxpayer-relief

Grazie,

David

David Plouffe
senior Advisor
Casa Bianca
 
RISPOSTA EMAIL INVIATA IL 10/01/2013 ORE 1,00
 
  GENTILISSIMO DAVID PLOUFFE
O RICEVUTO LA TUA EMAIL E TI RINGRAZIO PER QUANTO MI DICI.
SONO FELICE DELLA VITTORIA , E DI AVERE CONTRIBUITO AD UNA CAUSA GIUSTA COME L'ELIMINAZIONE DELLE TASSE ALLA CLASSE MEDIA .
PURTROPPO STENTO A CREDERE NEL VEDERE CHE I MIEI COMMENTI IN UN CERTO MODO SONO STATI DA VOI ASCOLTATI E DI VOSTRO AIUTO . E QUESTO MI FA CREDERE CHE NON SONO COSI' STUPIDO COME DIVERSAMENTE VENGO CONSIDERATO .
QUINDI NEL RINGRAZIARTI ANCORA COLGO L'OCCASIONE PER AUGURARE A TE A TUTTI GLI USA ED IN PARTICOLARE MODO AL PRESIDENTE OBAMA UN BUON 2013.
GRAZIE DONZELLO VINCENZO
(TRADUZIONE)
 
Dear David Plouffe
OR RECEIVED YOUR EMAIL AND THANK YOU FOR HOW MUCH DOES IT SAY.
I AM HAPPY OF VICTORY, AND HAVE CONTRIBUTED TO A CAUSE JUST AS THE REMOVAL OF FEES FOR CLASS MEDIA.
UNFORTUNATELY I can hardly believe IN SEEING THAT MY COMMENTS IN A CERTAIN WAY HAVE BEEN PLAYED BY YOU AND YOUR HELP. AND THIS MAKES ME BELIEVE THAT ARE NOT SO 'STUPID AS OTHERWISE COME BE IN ITALY.
THEN IN thank you again take this opportunity to wish you ALL THE USA AND IN PARTICULAR WAY TO PRESIDENT OBAMA A GOOD 2013.
THANK Donzello VINCENZO
 
 
 
      CORRISPONDENZA CON LA CASA BIANCA  RIGUARDO L E TASSE
 
 
 
 
 
INVIATO IL 30/11/2012 COMMMENTO  A
 
Dear David Plouffe
What it means to me $ 2000 taxes?

Well, for someone who has a full belly is not 'easy to see a person with an empty stomach.!

So for someone who earns enough to survive as much as $ 2000 in taxes, could be the denial to survival.
So the speech fees should always be on the person's income, and taxes should not exceed the minimum level of survival of the person.
So creating a scale of values ​​for individuals, you avoid the risk of poverty for people piu'deboli ranges.
So if the middle class, the percentage of income that people percepiscie and 'the bare minimum to live, the fees should be abbolite, not to create further poverty'
So the or say what I think.
Instead, I wanted to ask a favor of, what do you think of my project CITY OF SURVIVAL DESCRIBED IN MY SITE http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog.html

So waiting for his comment I extend warm greetings Donzello Vincenzo
 
 
 
(TRADUZIONE)
Gentilissimo David Plouffe
Cosa significa per me 2000 dollari di tasse ?
 
Bene , per uno che ha la pancia piena non e' facile capire una persona con la pancia vuota.!!
 
Per cui per uno che guadagna tanto quanto basta per sopravvivere 2000 dollari di tasse ,potrebbero essere la negazione alla sopravvivenza stessa.
Quindi il discorso tasse deve essere sempre in funzione al reddito della persona, e le tasse non devono superare il livello minimo di sopravvivenza della persona stessa.
Per cui creando una scala di valori per i singoli individui , si evita il rischio di poverta per le fascie di persone piu'deboli.
Quindi se nella classe media la percentuale delle persone percepiscie un reddito che e' il minimo indispensabile per vivere , le tasse devono essere abbolite, per non creare ulteriore poverta'
Quindi le o detto quello che penso .
Invece le volevo chiedere una cortesia su, cosa ne pensa del mio progetto CITTA DI SOPRAVVIVENZA DESCRITTA NEL MIO SITO http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog.html
 
Quindi in attesa di un suo commento porgo i miei cordiali
 
 
 
COMMENTO INVIATO AGLI INIZI DELLA CAMPAGNA   CONTRO LE TASSE
Hello --
 
President Obama's plan to give mortgage relief to responsible homeowners boils down to one important principle. He wants to simplify the refinancing process.
 
And the very first step is to let people know if they would benefit from the President's proposal -- so we've built a tool to help answer that question.
 
Just enter a few basic facts about your mortgage, and this tool will help you figure out if you currently qualify for easy, low-cost refinancing -- or whether, like millions of families, you need Congress to act to help you lower your interest rate.
 
Get started now.
 
 
 
As tens of thousands of people have spoken up and written in to the White House, we've heard one message loud and clear: The refinancing process is anything but easy to navigate.
 
Even homeowners who have done everything right and made all their payments on time are getting caught up in unnecessary red tape. Sitting down and reading through some of these stories is a powerful reminder of why it’s so important that we get this done right away.
 
One mom in Maryland, raising two teenage boys by herself, wrote in to say that she's working 15 hour days to make her mortgage payments and keep current on her bills. Another family from Illinois is hoping to lower their mortgage payments so they can help pay for college for their kids. One woman in Arkansas called the President’s plan a "no brainer" and talked about how much good it would do for the broader economy.
 
So if you are like these people and think that both you and our economy could stand to benefit from the President’s refinancing plan, give the tool a try, then take a moment to share it with your friends:
 
http://www.whitehouse.gov/refi
 
Thanks,
 
Brian
 
Brian Deese
Deputy Director
National Economic Council
 
(TRADUZIONE)
This email was sent to topgum@alice.it.
Unsubscribe | Privacy Policy
Please do not reply to this email. Contact the White House
 
The White House • 1600 Pennsylvania Ave NW • Washington, DC 20500 • 202-456-1111
Gentilissimo Sig.Brian Deese
Deputy Director
National Economic Council
 
la ringrazio di avermi contattato e chiesto il mio parere circa il rifinanziamento del programma presidenziale .
Difatti nella sua email spiega che attualmente si cominciano a vedere delle difficolta' , circa l'attuazione del piano.
Infatti nelle mie note precedenti dicevo che il problema , non e' delle famiglie che non vogliono pagare i mutui ma e' la situazione economica che impediscie di pagare i mutui .
Cioe' le famiglie con tutta la buona volonta' a causa dell'economia e della crisi non sono in grado di sopportare le rate dei mutui.
Per cui anche se riduciamo i tassi di interesse dei mutui , purtroppo rimane il problema dell'economia gia' definita nelle precedenti note in FULL-OUT cioe' arrivata al culmine della sua espansione .
Per cui come tutte le cose occorre un rinnovamente strutturale dell'economia stessa che tenga conto dell'ECOLOGIA --URBANISTICA-TRASPORTI .
In modo che trasformando le citta' odierne in un nuovo modo di costruire rendendole una indipendente dall'altra, si posssono eliminare tutta la rete stradale con i trasporti annessi . valorizzando l'ecologia di conseguenza si ridurrebbero considerevolmente al 2% le spese delle attuali citta come sono messe pur mantenendo le conoscienze scientifiche.
Non occorre ritornare all'era preistorica per riportare l'ecologia al suo equilibrio, basta modificare le citta' come nell disegno che Vi o inviato --
A mio parere questo e' il miglior rifinanziamento sicuro per le famiglie: ridurre al minimo le spese di sopravvivenza senza sacrifici grazie all'odierna conoscienza scientifica.
Costruire una nuova citta' di 15 Km di diametro come nel mio disegno occorrono
QUANTO COSTA COSTRUIRE LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
per esempio 10.000.000 di Abitanti.
DIAMETRO CITTA : Km.15
Piano terreno circonferenza Km. 47,10x 1.000 = m. 47.100: 15m appartamento= 3.140
1 Cerchio interno “ m 46.472: !5 m “ = 3.098
2 Cerchio “ “ m 45.844 :15 m “ = 3.056
Appartamenti 1° cerchio esterno P.T. = 3.140 x 4 componenti media per famiglia = Pers.12.560
Appartamento 1° “ interno = 3,098 “ “ “ = “ 12.392
Appartamento 2° “ “ = 3.056” “ = “ 12.224
“ “ “ “ 12.056 -168 11.888
11.888 -168 11.720
11.720 -168 11. 552
“ 11.384
11.216
Appartamenti in 100 cerchi interni x 12.560= 1.256.000 – 1,60% = abitanti 1.235.904
Appartamenti piano terra area base A 1.235.904 x 10 piani altezza citta' 12.359.040 – 1,60%
Citta' con cento cerchi per un altezza di 10 piani , possono abitare circa 12.161.225 abitanti.
VOLUME CITTA' : R 7.500 -- r 7514 -- H m.35,00
• VOLUME CITTA' MC = 417.526.936,68
MC CITTA' 417.526.936,68 X EURO 300 Mc = EURO 125 .258 .081 .004 c
Praticamente con quello che spendiamo all'anno solo di autotrasporti su
gomma all'anno in ITALIA t 39.828 .000 x euro 1.770 t media
TOTALE euro 70.495.560.000
In due anni costruiremmo la citta della sopravvivenza
Chiedo gentilmente a tal proposito come inviare il disegno della citta'.
Concludendo non vedo altra soluzione che questa .se le puo' interessare mi scriva l'indirizzo email dove inviare il disegno .
Con i migliori auguri per l'iniziativa del presidente porgo a lei i miei DISTINTI SALUTI Donzello Vincenzo p,zza marconi 4---21055 Gorla Minore (Varese ) Italia
email. topgum@alice.it
tel. +39 339 5929952
 
 
 
 
 
 







Hello -

President Obama's plan to give mortgage relief to homeowners Responsible boils down to one important principle. He wants to simplify the refinancing process.

And the very first step is to let people know if They Would benefit from the President's proposal - I know we've built a tool to help answer That question.

Just enter Few basic facts about your mortgage, and this tool will help you figure out if you currently qualify for easy, low-cost refinancing - Whether or, like millions of families, you need Congress to act to help you lower your interest rate.

Get started now.



As tens of Thousands of people have spoken and written up in to the White House, we've Heard one message loud and clear: The refinancing process is anything but easy to navigate.

Even homeowners who have done everything right and made all payments on time Their are getting caught up in Unnecessary red tape. Sitting down and reading through some of These Powerful stories is a reminder of why it's so important That We get this done right away.

One mom in Maryland, raising two teenage boys by herself, wrote in to say That she's working 15 hour days to make her mortgage payments and keep current on her bills. Another family from Illinois is Hoping to lower mortgage payments Their know They can help pay for college for Their Kids. One woman in Arkansas Called the President's plan to "no brainer" and talked about how much good it would do for the Broader Economy.

So if you are like these people and think That Could Both you and our economy stand to benefit from the President's refinancing plan, give the tool a try, then take a moment to share it with your friends:

http://www.whitehouse.gov/refi

Thanks,

Brian

Brian Deese
Deputy Director
National Economic Council

 


 
 

 


  
This email was sent to topgum@alice.it.
Unsubscribe | Privacy Policy
Please do not reply to this email. Contact the White House

• The White House 1600 Pennsylvania Ave NW • Washington, DC 20500 • 202-456-1111
Dear Sig.Brian Deese
Deputy Director
National Economic Council

Thank you for contacting me and asked my opinion about the refinancing of the president's agenda.
In fact, in his email explained that there are beginning to see the difficulties', in implementing the plan.
In fact in my notes I said earlier that the problem is not 'families who do not want to pay their mortgages but' the economic situation that impediscie to pay their mortgages.
Ie 'families with all good will' because of the economy and the crisis are not able to withstand the mortgage rates.
So even if we reduce interest rates for mortgages, unfortunately, remains the problem of the already 'defined in the previous notes in FULL-OUT that is' the culmination of its expansion.
So like all things requires a structural rinnovamente economy itself, which takes account of ecology - URBAN TRANSPORT-.
So that by turning the cities' today in a new way to build making them independent of one another, you posssono clear all roads with transport outbuildings. thereby enhancing the ecology would be reduced significantly by 2% the cost of the current city as they are made while maintaining the scientific knowledges.
You do not need to bring back the era prehistoric ecology to its balance, enough to modify the city 'as in the drawing that you sent or -
In my opinion it 'the best refinancing safe for families to minimize the cost of survival without sacrifice thanks to today's Scientific knowledge.
Building a new city 'of 15 km in diameter in my design as needed
WHAT DOES IT COST TO BUILD THE CITY 'OF SURVIVAL
for example, 10,000,000 inhabitants.
DIAMETER CITY: Km.15
Ground floor km circumference of 47.10 x 1,000 = m. 47,100: 15m apartment = 3,140
1 Inner circle "46,472 m:! 5 m '= 3,098
2 Circle "," 45,844 m: 15 m '= 3,056
Apartments 1, outer circle P.T. = 3,140 x 4 = average family components Pers.12.560
Apartment 1, "internal = 3.098" "" = "12,392
Apartment 2 ° "" = 3,056 "" = "12,224
"" "" 12 056 11 888 -168
11.888 -168 11.720
11 720 -168 11. 552
"11,384
11,216
100 apartments in the inner circles x 12,560 = 1,256,000 to 1.60% = 1,235,904 people
Apartments ground floor area x 1,235,904 base A 10-story high city '12,359,040 to 1.60%
City 'with a hundred hoops to a height of 10 storeys, can live approximately 12,161,225 inhabitants.
VOLUME CITY ': R 7,500 - R 7514 - H m.35, 00
• VOLUME CITY 'MC = 417,526,936.68
MC CITY 'X 417,526,936.68 EURO 300 EURO 125 Mc = .258 .081 .004 c
Practically with what we spend each year just on trucking
ITALY 39 828 t per year in rubber, 000 x 1,770 euros t mean
TOTAL 70,495,560,000 Euro
In two years the city costruiremmo survival
I kindly ask to send this regard as the design of the city '.
In conclusion I see no other solution than this. If may 'affect me write the email address where to send the drawing.
With best wishes for the initiative of President I extend to you my Best Regards Vincent Donzello p zza marconi 4 --- 21055 Gorla Minore (Varese) Italy
email. topgum@alice.it
tel. +39 339 5929952
 
 
 
 
COMMENTO INVIATO ALLA CASA BIANCA del 12/12/2012 ore 12,30
 
Ciao David o ricevuto la tual email e mi fa piacere che il Vs/governo si sta interessando al problema sulle tasse alla classe media.
Questo significa che chi a rieletto il presidente Obama a fatto bene.
Quindi come o scritto in precedenza in favore ad un redditometro (strumento di reddito) individuale , per stabilire una percentuale %, se e' opportuno o no inserire le tasse alla classe media,
Vorrei aggiungere che i Repubblicani non devono avere nessuna paura riguardo il beneficio alla classe media ,di un eventuale riduzione delle tasse .
Perche' porterebbe maggior potere di acquisto alla classe media e maggior guadagno ai repubblicani.
Ricordiamoci che chi tiene l'economia di un paese e' la classe media !!!
Dimmi cosa ne pensi sul mio progetto CITTA DI SOPRAVVIVENZA per un paese come L'ITALIA
Purtroppo non vogliono riconoscermi che sono l'inventore della filosofia Smart City.
http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/10/17/LA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA-.aspx
 
Bene Tanti Saluti Donzello Vincenzo
 

(TRADUZIONE)
Hello David tual or received the email and I am pleased that the Vs / government is the problem affecting tax the middle class.
This means that those in elected President Obama to do well.
  So how or written earlier in favor of a redditometro Tool (income) individual to determine a percentage%, and if 'appropriate or not put taxes on the middle class,
I would add that the Republicans should not have any fear about the benefit to the middle class, a possible reduction in fees.
Why 'would more purchasing power to the middle class and higher income to the Republicans.
Let us remember that those who keep the economy of a country and 'the middle class!
Tell me what you think on my project CITY OF SURVIVAL for a country like ITALY
Unfortunately, they do not want to recognize that the inventor of philosophy Smart City.
http://vincenzodonzello.vpsite.it/blog/2012/10/17/LA-CITTA-DI-SOPRAVVIVENZA-.aspx

Well Happy Greetings Donzello Vincenzo
 
 
 
 

SMART CITY- STATO ATTUALE DELL'IMPRENDITORIA ITALIANA

O mia bella Madunina che te brille da luntan.......
Chi non ricorda questa famosa canzone  lombarda , che  a caratterizzato il simbolo  dell'inprenditoria italiana?
Difatti guai a voltare le spalle a Milano  simbolo del progresso  Made in Italy.
 
ALLO STATO ATTUALE  ANNO 2013  CHE SITUAZIONE ABBIAMO A LIVELLO IMPRENDITORIALE ?
 
Bene  non si sente altro parlare che di crisi , crisi inreversibile e senza speranza.
PERCHE'?  DI TUTTO QUESTO , nessuno  sa dare  altra   risposta , se non a livello politico, di competizione tra gli  stessi partiti .
 
Se guardiamo un attimo  come si articola il sistema imprenditoriale  attuale  rispetto a  circa trenta anni  or sono, possiamo individualizzare  una delle cause principali  che a portato  questo stato attuale di crisi.
Difatti , oggi tutti sappiamo che  gli appalti vengono assegnati  al migliore offerente  a suon di bustarelle , quindi  oggi , a causa dei paesi esteri emergenti  che si sono imposti sui mercati,  ci troviamo ad avere  una domanda  di prodotto nettamente inferiore agli anni passati,  assistendo  quindi, ad una vera e propria  guerra  tra imprenditori  per  assicurarsi quel poco di lavoro che e' rimasto.
 
Come si puo' parlare di ripresa  economica in uno scenario del genere?
Difatti  in passato , e vero che il sistema clientelare in Italia vi e sempre stato ma con una differenza. 
 La domanda di lavoro  era abbastanza forte , e nel mercato   si richiedeva  oltre  ai compensi   congrui,  la   qualita'  dei lavori   , eseguiti  con una certa  professionalita' dalla ditte .
Oggi la situazione e ben diversa , ognuno pensa di scampare  e sopravvivere  con qualsiasi mezzo, e li conosciamo bene !  A discapito di quelle virtu' che in passato anno caratterizzato l'imprenditoria Italiana.. ONESTA'-RISPETTO- COSCIENZA -LEALTA'-PASSIONE  PER IL LAVORO.
Quale  soluzione  in una situazione del genere.
 
CHE GLI IMPRENDITORI SMETTANO DI FARSI LA GUERRA !!! E PENSINO AL BENE PROPRIO  E AL BENE DEGLI ATRI!!!
SI ASSOCINO PER FRONTEGGIARE LA CRISI ,SEGUENDO PROGETTI  COMUNITARI VOLTI AL BENE COMUNE!!
QUINDI IL PROGETTO DELLA CITTA DI SOPRAVVIVENZA  POTREBBE ESSERE LA SOLUZIONE  ,PER UN ESEMPIO INNOVATIVO  DI IMPRENDITORIA  ASSOCIATA  DI ESPANSIONE  A LIVELLO MONDIALE E QUINDI  DI SOLUZIONE,  ALLA CRISI NAZIONALE ED INTERNAZIONALE.
 
Quindi in onore a quella semplice canzone polpolare  sopra menzionata ed ai valori che l'anno accompagnata per secoli  si espone questo consiglio. Donzello Vincenzo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

SMART CITY:ORIGINE DEL PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

DA UN GIOCO PER   SCOMMESSA  NASCIE LA FILOSOFIA DELLE CITTA  INTELLIGENTI  SMART-CITY MANOSCRITTO  DATATO 01/06/1996
 INVIATO  A MEDIASET nel 2002.

SMART-CITY RIDATE LA DIGNITA' E LA SPERANZA AI GIOVANI

 
COME SI PUO RIDARE LA DIGNITA AI GIOVANI ? SE  SI OCCULTA  LA VERITA'  PIU' ELEMENTARE.!
QUALE SOLUZIONE  SI PUO'  DARE A QUESTO MONDO  CHE SEMBRA ANDARE  SEMPRE PIU' IN DECADENZA?
 
SE PRENDESSIMO  IN ESAME   CIO CHE POTREBBE DARE VERAMENTE LA SPERANZA  DELLA SOPRAVVIVENZA,NON SPENDEREMMO   PIU ALCUN EURO DI DENARO PER PROGETTI  FOLLI  E DISTRUTTIVI.
 
PURTROPPO L'UNICO SISTEMA  CHE PUO' FUNZIONARE  E LA COMUNITA'. E CIOE'  IL BENE DELL'UNO EQUIVALE  AL  BENE DELL'ALTRO.
 
lA BATTAGLIA DI  LEGNANO  CI INSEGNA QUESTO , L'UNIONE  TRA I COMUNI PER SCONFIGGERE  LA TIRANNIA DELL'INVASORE.
I GIOVANI OGGI SONO  COME IN QUEL TEMPO , DSPERSI UMILIATI--BEFFEGGIATI - DERISI-OLTRAGGIATI NELLA STESSA LORO PUREZZA,  ALLO STESSO MODO PRIVATI  ANCHE DEL  DIRITTO  DI SOGNARE.
FACENDO  RIFERIMENTO  AD UN PERSONAGGIO STORICO   TRA I TANTI , ALBERTO DA GIUSSANO CHE E' STATO IL SIMBOLO DELLA SOFFERENZA COMUNITARIA DEL POPOLO, BISOGNA  VERGOGNARSI  QUANDO  SI PARLA DI DIVISIONE , NON SI PUO' DIVIDERE IL SANGUE VERSATO  PER  IL BENE  COMUNE. 
DIFATTI  DAI CENNI STORICI  ALBERTO DA GIUSSANO  FU  DA  ESEMPIO  AI SUOI CONTEMPORANEI  ALLORA DIVISI DA  INTERESSI INDIVIDUALI , FAVORENDO COSI  LA COSTITUZIONE DELLA  LEGA DEI COMUNI  LOMBARDI CHE PORTO' LA LIBERAZIONE DEGLI STESSI DALLA TIRANNIA.
 QUINDI !! GIOVANI  ,LA CITTA' DEL FUTURO E'   STATA PROGETTATA   ,  E NELLE VOSTRA MANI , PURTROPPO  CON DISPIACERE NON VEDO ALTRO SISTEMA CHE POSSA FUNZIONARE, DA FRENO  IN ALTERNATIVA  A QUESTA DISCESA ROVINOSA.
 
E COME ALBERTO DA  GIUSSANO  CHE ISTITUI' LA COMPAGNIA DELLA MORTE  A SUO TEMPO PER RESPINGERE LA TIRANNIA  ,
OGGI  27 MARZO 2012  SI ISTITUISCE      LA COMPAGNIA DELLA VITA  
DI MODO CHE CON LO STESSO ARDORE DI ALLORA  SI ALLONTANI  L'OMBRA  DELL'OBLIO   E DELLA DISTRUZIONE.
NON ASPETTIAMO  CHE   SI SPERPERINO ANCORA RISORSE CHE  USATE  BENE POSSONO RISOLVERE I PROBLEMI DELLA NOSTRA BELLA ITALIA.
CINQUE BLOCCHI   CITTA'   CON   CIASCUNA   ALLA BASE UN DIAMETRO DI  DI 15 KM. POSSONO CONTENERE  100.000.000 DI PERSONE   QUESTO E' IL PROGETTO.
NON ESISTE ALTRA SOLUZIONE PER LIBERARSI DALLA SCHIAVITU' DEI CONSUMI. PUR MANTENENDO  LE CONOSCIENZE SCIENTIFICHE ACQISITE SINO AD OGGI.
PENSATECI NON ESISTE ALTRA SOLUZIONE  ANCORA SIAMO IN TEMPO, ABBIAMO LE RISORSE  .
MA SE QUESTO NON AVVERRA  E COME UN PORTAFOGLIO    CHE UNA VOLTA ESAURITO  NON SERVE PIU A NIENTE.
CHE FUTURO CI ASPETTERA'   CI PENSATE ?  PENSO A VOI GIOVANI  RIDOTTI IN SCHIAVITU'
 SECONDO VOI PER ESEMPIO;  COME SI PUO' USCIRE  DAI PROBLEMI   CHE ATTANAGLIANO I PAESE PIU POVERI  TIPO FAME- MISERIA E POVERTA ? SE NON CON LA COSTRUZIONE DI QUESTO TIPO DI CITTA', NON SERVE A NIENTE  QUESTO ESODO DI POPOLAZIONI DA UN CONTINENTE ALL'ALTRO IN CERCA DI FORTUNA,  SOLO  AIUTANDOLI  NEL LORO PAESE MEDIANTE  LA COSTRUZIONE DI CITTA' SUL MODELLO CITTA DI SOPRAVVIVENZA  SI POSSONO CONCENTRARE GLI AIUTI  IN MODO EFFICENTE E CON IL MINIMO DISPENDIO DI RISORSE.
 QUINDI LIBERIAMOCI E METTIAMOCI AL SICURO  FORTIFICHIAMO  LE NOSTRE CITTA'  PRIMA DELL'ARRIVO DELL'INVASORE (IL NULLA).
NON ESISTE  ALTRO SISTEMA , IN   ESEMPIO   PER QUESTE TIPO DI CITTA IN ITALIA ,  BASTEREBBERO  SOLO 471 KM QUADRATI DI TERRITORIO ITALIANO  PER EDIFICARE  I CINQUE BLOCCHI CITTA .
 IL RESTO  DEL TERRITORIO ITALIANO 300.865 SAREBBE  LIBERO  E SENZA INQUINAMENTO PER AGRICOLTURA E FORESTE- 
LE COMUNICAZIONI TRA CITTA' E CITTA'  SARANNO PER VIA AEREA   E MARITTIMA , TRAMITE AEROPORTO VICINO LE CITTA' E ZONA  PORTUALE MARITTIMA , COLLEGATA  A SECONDO  DISTANZA  DALLA CITTA' DA UN UNICA FERROVIA.
ORA GIOVANI  VI DA  QUESTA IDEA UN PO DI SPERANZA ? SE SI  DITEMI SE PROVATE LA STESSA COSA PER UN ALTRO TIPO DI PROGETTO.
IO PERSONALMENTE  NON VEDO ALTRE SOLUZIONI PRATICHE E LOGICHE  CHE POSSONO RISOLVERE I NOSTRI PROBLEMI.
PURTROPPO  PARLANDO DELL'ITALIA  NON ILLUDIAMOCI !!, A DIFFERENZA  SOLAMENTE  DI ACUNI DECENNI  IL LAVORO COME   DENUNCIATO  LARGAMENTE  DAI MEDIA  NON PUO' ESSERE PIU'  ASSICURATO , E LA CAUSA  A MIO PARERE  E DA ATTRIBUIRSI , AI  PAESI EMERGENTI, CHE SI SONO IMPOSTI SUI MERCATI INTERNAZIONALI .
COME  SI PUO'     PARLARE  DI RIPRESA ECONOMICA ???
E QUINDI  QUALE ALTRA SOLUZIONE ? SE NON CHIUDERE LE PORTE  E RENDERCI AUTOSUFFICIENTI  ED INDIPENDENTI   TRAMITE LE  CONOSCIENZE  SCIENTIFICHE AQUISITE SINO AD OGGI .-
 
CIAO UN SALUTO FRATERNO  SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA.

IL PRESEPE DI WINDOWS

                                                                                                                  Nonostante tutto, Il NATALE e sempre   bello . 
Un augurio a tutti  i Popoli della terra ,  di Serenita' -Speranza -e  Pace.
Seguito da un felice anno nuovo.

RINGRAZIAMENTI ALLA REGIONE CALABRIA

Un ringraziamento  alla Regione Calabria  Assessorato alla Cultura ,  per la  gentile valutazione  sul  lavoro svolto  sino ad oggi ,  in merito  al  progetto CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  Smart- City.
7088_ Donzello.pdf (PDF — 169 KB)

SMART CITIES -IL GOVERNO NELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA

Bene abbiamo descritto  nelle precedenti note  l'idea architettonica  armoniosa della CITTA DI SOPRAVVIVENZA  NEL CONTESTO AMBIENTALE.
Ora descriviamo  la situazione  SOCIO -POLITICA   del GOVERNO della stessa  che sara del tipo  democratico sociale  e cioe' che,   si dovra' fare carico di tutti i bisogni dei cittadini. .
Difatti  LA PRIMA LEGGE  del suo statuto sara' di :
 
1)TOGLIERE IL POTERE AL DENARO (strumento economico usato da millenni per manovrare l'economia) dato che non essendo necessario , per via   della  totale  disponibilita' gratuita di tutti i servizi(assistenziali-  formazione-alimentazione-trasporto-intrattenimento-culturali) che offre  la citta' ai suoi cittadini.
 
Difatti tale strumento il denaro  e' divenuto ultimamente  la causa principale dell'80%dei mali  presenti in questo sistema attuale (crisi economica-competizione-egoismo per bisogno-individualismo-guerre-criminalita verso l'uomo e la Natura ).
Difatti  tolto il problema  al cittadino  della autogestione  finanziaria tramite il denaro,egli  sarebbe alleggerito dell'80% da preoccupazioni  che diversamente lo vediamo allo attuale  sono  di necessita' primaria.
 
Questo e' possibile grazie  alla composizione  della citta'stessa che  e' progettata con tutti i sistemi  edili- domotica- telematici-robotica- a 0 spreco di risorse,per via  di tutti i servizi  di gestione (riciclaggio rifiuti convertiti in materia prima o energia-energia  eolica , pannelli fotovoltaici-solari).
Quindi riducendo al minimo  le spese , di conseguenza  al cittadino,  bastano  secondo un calcolo approssimativo in una citta  con diametro 15 Km con 12.000.000 di persone ,
5  ore settimanali di lavoro per garantirsi  tutti i servizi  gratuiti   nella citta e fuori della stessa .
Difatti la citta essendo intelligente  avra la facolta' di capire  se la domanda del cittadino e' fine al suo bene oppure no.
Per esempio: se un cittadino  va al supermercato della citta  e  prende 2 bottiglie di vino  il sensore o il personale addetto  all'uscita non gli permettera di uscire dal supermercato perche 2 bottiglie di vino per una persona sola  e troppo,quindi gli permettera di aspotare dal supermercato una sola bottiglia.
Quindi il lavoro  nella citta  diventa un dovere piacevole  di tipo famigliare -e responsabile.
Il GOVERNO  certamente sara suddiviso  in ministeri (Difesa-Controllo-Emergenza-Agricoltura-Istruzione-Culto-servizi autogestione -traspoti-Risorse-Estero)
Tutto il resto  non serve  , perche ogni citta avra' un governo proprio, che terra conto  delle caratteristiche climatiche -razza- religione-tradizionali  dei propri cittadini.
 
Bene mi sembra che con questo in sistesi puo' bastare ,  non occorre scrivere un libro,  perche' le cose semplici  e chiare  li capiscono tutti, e questa la filosofia principale adottata  nella CITTA DI SOPRAVVIVENZA.

Smart Cities --IL SEGRETO DEL CALENDARIO MAIA

Secondo quanto si e' sentito dire circa  l'interpretazione  della fine del mondo ,secondo le profezie del calendario  MAYA, Dove  si indica la data del  21 Dicembre  2012,come
portatrice  di eventi   determinanti     la fine del mondo,
 
E' possibile  che tale data  coincida con la pubblicazione  dell'idea progetto  della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA,  o quantomeno   con la data di nascita del suo  inventore .
Difatti Il sig. Donzello Vincenzo  inventore della filosofia Smart City  e  della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA  e' nato il 20 Dicembre 1954 .
 
Quindi  nella piu' totale  buona fede  dello stesso , senza rendersi conto  dell'importanza  della sua scoperta  , sarebbe il potenziale  messaggero  tramite questa filosofia  (CITTA' DI SOPRAVVIVENZA) della fine del mondo ,intesa come fine  di una cultura  esistenziale , che a caratterizzato l'esistenza umana  dalla  comparsa dell'uomo sulla terra  (Preistoria) sino ad oggi.
Difatti  l'idea progetto  della citta'  non e' solo un opera architettonica che nasconde  chi sa quale idea futuristica, ma stando ai fatti e agli eventi che si stanno verificando a livello mondiale  di: Crisi economica-politica e sociale, Inquinamento atmosferico-con annessi cambiamenti climatici devastanti, caos nel trovare soluzioni per fare andare avanti il sistema attuale ,riserva delle risorse naturali tradizzionali...
 
Ma  la soluzione  di tutti i problemi  Economico-Sociale-Politico-Ecologico derivati dal sistema attuale  arrivato al suo culmine di espansione - FULL-OUT.
Praticamente ,purtroppo dico purtroppo  a mio dispiacere bisogna rottamare  tutto il sistema di vivere adottato dalla PREISTORIA  ad Oggi, mantenedo  solo le conoscienze scientifiche e tecnologiche  acquisite sino ad oggi.
Quindi  nella CITTA' DI SOPRAVVIVENZA verrebbero convogliate tutte le conoscienze scientifiche. Confort--Tecnologia-Robotica-Urbanistica-Produzione industriale limitata al fa bisogno della citta stessa-Fonti Energia Rinnovabili.  ecc.
In concomitanza  si attuerebbe  per la stessa un sistema politico  di governo ,che tenendo conto del grande risparmio  di energia -risorse-  di circa 1%  di quello che viene impiegato oggi, avrebbe il controllo di tutti i bisogni dei cittadini, e  quindi la possibilita' di soddisfane l'entita'.
 
A questo punto  ditemi voi , se  demoliamo  e rottamiamo   tutte le costruzioni  che sono state eseguite sino ad oggi (Citta'-ponti-strade-costruzioni varie), ed in sostituzione  si costruiscono delle citta' SUL MODELLO  della CITTA' DI SOPRAVVIVENZA,
quindi istaurando un governo appropriato, e tutto intorno  alla citta'  agricoltura  e foreste , non e da considerarsi come una fine del mondo.
Nella situazione  attuale  se ci pensate bene  questa e' l'unica soluzione radicale  e pratica che puo funzionare, tutto il resto e' solo perdita di tempo prezioso e risorse.
 
In definitiva dentro la CITTA DI SOPRAVVIVENZA  c'è il Futuro mentre fuori, oltre la facia di agricoltura  c'è la Preistorica  condizione dell'ambiente naturale.
 
CHE NE DITE ?
Scrivi qui il tuo post.

SMART CITIES --SITUAZIONE ATTUALE DEL TERRITORIO

Ecco come si presenta la situazione del territorio  allo stato attuale .
Secondo voi vorreste vivere Nella CITTA DI SOPRAVVIVENZA come raffigurata nel disegno  o  o allo stato attuale come raffigurata nella foto  di seguito (foto scattata dal Monte Barro provincia di Lecco  verso Milano)? ????

Smart City- La citta di sopravvivenza nel contesto naturale

Ecco come si presenta la  CITTA DI SOPRAVVIVENZA  nel contesto naturale pulito  da tutto il disordine  evidenziato  dalle  costruzioni  sino ad oggi.
Purtroppo con l'aumentare della popolazione  la villetta   diventa un sogno d'altri tempi per pochi , mentre  la  CITTA DI SOPRAVVIVENZA  diverrebbe la villetta per tutti.

INTERVISTA : COSA NE PENSATE DELLA CITTA ' DI SOPRAVVIVENZA

 
 
Cari amici buon giorno!
Una novita' interessante oggi vi  sottopongo , riguardo l'opinione popolare  da me  aquisita  in base ad alcune interviste  eseguite  in posti occasionali dove mi trovavo es. Bar -uffici-benzinai-negozzi-supermercati uffici tecnici ecc.- Bene nella maggior parte dei  casi  mi sono introdotto a seguito discorsi  sentiti nel contesto , dalle persone , riguardo la situazione economica  attuale , insostenibile a causa  degi aumenti carovita - delle tasse-- tagli  alle  assistenze --mancanza di lavoro-malcontento politico  verso il Governo. 
A questo punto , mi sono introdotto nella discussione  domandando  quale soluzione  prevedevano per risolvere tali problematiche.
Risposte:  CAMBIARE IL GOVERNO-- IL GOVERNO E' LADRO- MANDARE VIA GLI EXTRACOMUNITARI CHE CI RUBANO IL LAVORO--CI VUOLE IL FASCISMO--FERMARE L'ESPORTAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE ALL'ESTERO--SFIDUCIA NELLA POLITICA-INCERTEZZA PER IL FUTURO. 
Dopo avere ascoltato, intervengo con la mia proposta  tra il comprensibile stupore , di costruire cinque citta' di sopravvivenza  in Italia  2 nelle isole e tre in continente  con tutti i vantaggi che comporterebbe tale progetto .Le risposte si ma questo non si fara' mai ---si ma non te lo faranno mai fare-- e tutti i  musei -monumenti -siti archeolocici saranno tutti distrutti?--- e se io sono un imprenditore come faro'--e come faro' ad andare al mare con il mio camper?mi sembra troppo soffocante--il governo pensa solo per loro--si si puo' fare dopo una rivoluzione. 
 
Comunque  su 100 persone intervistate   80% esprimeva  sia in parole che nell'espressioni  una  vera approvazione  e manifestazione  di speranza per  i vantaggi che tale progetto potrebbe portare, e cioè':  diminuzione al 1-2 %  delle spese  totali che la nazione sopporta in un anno--sicurezza finanziaria --sicurezza posto di lavoro--sicurezza sopravvivenza--maggior  giustizia sociale e politica- ottimizzazione qualita' della vita--recupero processi  degli eventi naturali--ripopolamento  della  fauna-migliore qualita' dell'aria-acqua-alimentazione--ritorno dello spirito vero dell'essere uomo  .
Alla domanda voi  ci credete che questo puo'avvenire  costruendo la citta' di sopravvivenza?  Si!!!   perche' cio' e' possibile . ma solo che non te la fanno fare. Ora in conclusione , ecco come si presenta  l'indagine  e cioe'che ; le persone sono predisposte ad un tipo di vita del genere , anche se sembrerebbe ristretta da un punto di vista abitativo , ma che in realta' non lo è.
Infatti  nella citta',  per  una  famiglia di 4 componenti e previsto un appartamento di 80 mq. che non e' poco  ,oltre  ai grandi spazzi di 99,50% di territorio   che viene recuperato dalla demolizione  di  strade e costruzioni  attuali ,per  essere adibito  in agricoltura e foreste. . 
 

L'UOMO GIARDINIERE DEL PIANETA TERRA

 
Intervención nº 1 de
Dalla preistoria ,comparsa dell'uomo sulla terra ,il primo bisogno dello stesso e' stata la sopravvivenza.
Da allora tutti i problemi e le conseguenze (guerre-poliche-scienza-tecnica-e filosofia) di questo bisogno della sopravvivenza ,nessuno sa che sono stati causati dal cattivo uso delle risorse naturali A CAUSA DELL'IGNORANZA FORZATA  DALLA PREISTORIA SINO AD OGGI...
Proprio per la paura della fame-miseria-e sicurezza per il presente e nel futuro,l'uomo per bisogno e' diventato egoista -cieco-e cattivo a causa di questa sicurezza .
Bene ora e giunto il momento di aprire gli occhi, e rendersi conto che questa paura e' giunta al termine.

Grazie a questo tipo di citta, e grazie al livello di scienza -tecnologia raggiunti ad oggi , questa citta, non e' piu' una fantascienza.

In fatti questo tipo di citta' e' in grado di risolvere ogni tipo di problema di esistenza umana(Politica-Umanistica- ecologia) e cioe' la soluzione di equilibrio tra esistenza umana e ciclo eventi naturali del pianeta terra.

Per cui l'unica soluzione per portare questo equilibrio e sostituire tutti gli odierni sistemi di costruire , con uno nuovo , di rispetto tra umanita' e natura.

Creando queste isole CITTA DI SOPRAVVIVENZA l'uomo verrebbe concentrato in un'area con tutte le proprie comodita' grazie alla scienza, senza influire sulla natura.
Eliminando tutta la rete stradale-le odierne citta' che anno solo sporcato il suolo terrestre , e creando un solo punto di agglomerato urbano, il 99,87% del suolo terrestre sarebbe completamente libero per agricoltura e foreste.
Questo prima non si poteva fare ,ora si.
quindi e' giunto il momento di fare questo passo ,che poi una citta come da disegno dove possono abitare 12.000.000 di persone costa solamente 125.000.000.000 di euro .
e il costo di autogestione della stessa non arriva all'1% di tutte le spese che deve sopportare una nazione di media industria come abbiamo oggi.
Provate a pensarci i miei compagni di lavoro ,pur essendo operai nel 1993 quando inventai questa soluzione ,capirono subito l'importanza e la funzionalita di questa idea.
Per cui questa soluzione, per me 'l'unica per risolvere tutti i problemi presenti oggi sull'esistenza terrena.
 
 
Donzello Vincenzo top gum Intervención n º 1 de
From prehistory, man appeared on earth, the first need of the same, and 'was survival.
Since then all the problems and consequences (war-poliche-science-and technology-philosophy) of this need for survival, no one knows that were caused by the misuse of natural resources
DUE TO IGNORANCE FORCED FROM PREHISTORIC TIMES UNTIL TODAY .....
Precisely because of the fear of hunger-poverty-and security for the present and in the future, man and need to 'become selfish-blind-and bad because of this security.
Well now and the time to open your eyes, and realize that this fear and 'come to an end.

With this kind of city, and because of the level of science-technology achievements to date, this city, is not 'more' a fiction.

In fact, this type of city 'and' able to solve all kinds of problems of human existence (policy-Humanistic-ecology) and that 'the solution of balance between human life cycle and natural events on the planet earth.

So the only solution to bring this balance and replace all current systems to build, with a new respect among mankind 'and nature.

Creating these islands CITY OF SURVIVAL man would be concentrated in an area with all its comfort 'thanks to science, without affecting nature.
Eliminating the entire road network-today's city 'that year only soiled the Earth's soil, and creating a single point of urban agglomeration, the 99.87% of the ground would be completely free for agriculture and forestry.
This was before you could not do, now.
so it 'time to take this step, then a city as in the drawing where they can live 12 million people costs only 125 billion euro.
and the cost of self-management of the same does not reach 1% of all the expenses that must withstand a nation of media industry as we have today.
Try to think of my fellow workers, while workers in 1993 because I invented this solution immediately realized the importance and functionality of this idea.
So the solution for me 'the one to solve all the problems today earthly existence.
Donzello Vincenzo top gum
 Scrivi qui il tuo post.

PRESENTATO DISEGNO AL MIUR

Presentato al MIUR   in bozza   Il disegno della CITTA DI SOPRAVVIVENZA   PURTROPPO A CAUSA DI COMPLICAZIONI CON  LA PIATTAFORMA  Sirio non e' stato possibile trasmettere la domanda Bando statale sulle Smat Cities scadenza 09/11/2012 , inviata per via posta tramite raccomandata. spedita il 09/11/2012 ore8,51.
RSS Segui Diventa fan

Articoli recenti

LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA DIFESA PANDEMIE
RECOVERY FUND E CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
LA FORMULA DI DIO
CITTA' DI SOPRAVVIVENZA E ARCA DI NOE'
AGGIORNAMENTO PANDEMIA COVID-19

Post più popolari

LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA A MILANO
ATTIVITA' DEL SITO DAL 20/11/2012 AD OGGI
LETTERA ALLA CASA BIANCA PER LA QUESTIONE IN SIRIA
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
PRESENTATO DISEGNO AL MIUR

Categorie

25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE
5 giugno 2016
Aeronautica Militare Contro Covid-19
aggiornamento covid-19
aggiornamento covid-19 ARCA DI NOE' E CITTA' DI SOPRAVVIVENZA DI SOPRA
ALL'ARME MALTEMPO
all'arme planetario inquinamento ambientale
ANTIDOTO AL CORONAVIRUS COV-19
Auto elettriche
BENITO MUSSOLINI
BUON NATALE FELICE ANNO 2019
Buon Natale e Felice Anno 2016
cambiamento climatico
CHI COMANDA IL MONDO
chi è
CITTA DI SOPRAVVIVENZA Risoluzione Mondiale
citta di sopravvivenza di donzello vincenzo
COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO PROGETTO CITTA DI SOPRAVVIVENZA
COME EVITARE IL CONFLITTO MONDIALE
CORONAVIRUS E GRUPPO SANGUIGNO
COSA PUO' CAMBIARE IL MONDO
COSA SONO I BUCHI NERI NELLO SPAZIO
CRISI IN SIRIA
crisi economica
crisi energetica
crisi esistenziale
CYCLOPEDIA.NET
DISCRIMINAZIONI RAZZIALI
donazione
EBOLA (SOLUZIONE PER MARGINARE LE PANDEMIE)
effetto serra allarme pianeta terra
ELEANOR ROOSEVELT
ELEZIONI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
Emergenza coronavirus
EMERGENZA UMANITARIA
ESTINZIONE RAZZA UMANA
EXPO LA RISPOSTA AL MONDO
fuga ttivita industriali
FUTURO AI GIOVANI
GENOVA(PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA per rischi idrogeologici)
GIORNATA DI PROTESTA CAMBIAMENTO CLIMATICO
GIOVANI DEL FUTURO
GLI USA IN POL POSITION NELLE SMART CITY
GLI USA SONO SULLA STRADA GIUSTA
https://www.msn.com/it-it/video/notizie/allarme-onu-un-milione-di-specie-a-rischio-estinzione/vi-AAA
I DISASTRI DELL'UMANITA'
i ghiacciai si sciolgono
I GIOVANI NELLA CITTA DI SOPRAVVIVENZA
I LIMITI DELL'UOMO
IL TEMPO E' ARRIVATO
IL FUTURO BUSSA ALLE PORTE ANNO 2015
il futuro delle citta'
IL FUTURO DELL'UOMO
il futuro e adesso
IL REGNO DI DIO
IL RITORNO DI JESù
IL SEGRETO DELLE PIRAMIDI
IN COSTRUZIONE LE CITTA' DI SOPRAVVIVENZA progetto iniziato da Donzello Vincenzo di Seveso
inno alla speranza
INQUINAMENTO ATMOSFERICO IN USA
inquinamento in fondo al mare
INVENZIONE FILOSOFIA SMART CITY
ISIS (lA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA PER ARGINARE IL TERRORISMO)
ITALIA BLOCCATA -CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA A MILANO
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA NEGLI USA
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA NEL TERRITORIO ITALIANO
LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA PUO' SALVARE IL MONDO
LA CITTA' INTELLIGENTE
LA CITTA'DI SOPRAVVIVENZA SALVEZZA DEL MONDO
LA GIOVENTU' SENZA SPERANZA
LA MATEMATICA E L'ESSERE SUPREMO
LA PASQUA
LA PAURA DI VOLARE
LA PREGHIERA DI ADAMO
LA SALVEZZA DEL MONDO
LA SANTITA' NELLA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
lA SIGARETTA aNTIDOTO CONTRO IL coronavirus
LA SPERANZA DEL'UMANITA'
LA TEORIA DELLA PAROLA
LA TERORIA DI DARWIN
LACI
l'arma del Male
LE CASCINE LOMBARDE
LE CRIPTO VALUTE
LE DISCRIMINAZIONI
LE OPERE DI UN PADRE
LEGGE ENDA
LEGNANO E LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
LETTERA A PUTIN PER LA QUESTIONE SIRIANA
LETTERA ALLE UNIVERSITA'
L'EVOLUZIONE DEI POPOLI
L'IMMAGINAZIONE
L'IMPRENDITORE ITALIANO
lo strumento del potere
L'OMBRELLO DEL MONDO
L'ORIGINE DELL'UNIVERSO
L'ORTO CONDOMINIALE
L'UOMO DEL FUTURO
oggetto
ORIGINE DELL'UNIVERSO La Parola ed il Silenzio
PARCO DEL PORTELLO
PARTITO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
PASQUA 2019
PETIZIONE AL GOVERNO USA LA CITTA DI SOPRAVVIVENZA
PIANETA TERRA 22 APRILE 2016
POLVERI SOTTILI E FILTRO ANTI PARTICOLATO
preistoria e futuro
PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA
PROGETTO CITTA' DI SOPRAVVIVENZA NEL RISCALDAMENTO GLOBALE
progetto di sopravvivenza
PROGETTO DI SOPRAVVIVENZA CONTRO LA FAME E CARENZE ASSISTENZIALI IN POSIZIONI CLIMATICHE AVVERSE
reconto al 14-07-2019
REDDITO DI CITTADINANZA --CITTA DI SOPRAVVIVENZA
Resoconto del 07/Febbraio 2020
RIMPATRIO DEI POPOLI
RISCHIO IDROGEOLOGICO TERRITORIO ITALIANO
RISCHIO IDROGEOLOGICO (LA CITTA' DI SOPRAVVIVENZA SOLUZIONE )
RITORNO ALLE ORIGINI
SMART CITIES
Smart city
SMART CITY- IMPRENDITORIA ITALIANA
SMART CITY- SITUAZIONE IMPRESE ITALIANE
SMART CITY- TASSE CLASSE MEDIA USA
SMART-CITY: INTERESSE SULLA CITTA'DI SOPRAVVIVENZA E SUA FILOSOFIA
SOLUZIONE RISCALDAMENTO PIANETA TERRA
SOLUZIONE DEMOGRAFICA TERRESTRE
SOVRAPPOPOLAMENTO DELLE CITTA'
TASSE SCOLASTICHE ALLA CLASSE MEDIA AMERICANA
ULTIMATUM PIANETA TERRA
VISITA A COMO FAMIGLIA OBAMA

Archivi

novembre 2020
ottobre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
agosto 2018
luglio 2018
maggio 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
ottobre 2017
agosto 2017
giugno 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
ottobre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
giugno 2015
maggio 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
novembre 2014
ottobre 2014
giugno 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012

powered by

Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint